Struttura identitaria e allestimento di una mostra per la promozione di artisti contemporanei albanesi emergenti: Arts from Albania

Studente: Sindi Karaj
Titolo tesiStruttura identitaria e allestimento di una mostra per la promozione di artisti contemporanei albanesi emergenti: Arts from Albania
Docente relatore: Prof. Aurelio Chinellato
Docente controrelatore: Prof.ssa Federica Negri
Presidente commissione di tesi: Prof.ssa Emilia Brovero
Data discussione tesi: 18 ottobre 2019
Laurea Triennale Internazionale inScienze e tecniche della comunicazione grafica e multimediale

ROOTS è un format di allestimento per l’arte contemporanea progettato per favorire l’incontro, lo scambio e la crescita di artisti albanesi. Supportato da un progetto di identità dinamica, il format si rende applicabile in qualsiasi galleria o spazio indipendente che ne rispetti le caratteristiche identitarie. Il panorama artistico albanese, ostacolato per più di mezzo secolo dal regime comunista, necessita ad oggi un investimento e una ricerca che ne permetta lo sviluppo attraverso un corretto progetto di allestimento e di identità visiva. Permettere ad artisti di esporre fuori dal territorio albanese favorisce il loro inserimento nel mercato internazionale e permette ai paesi ospitanti di conoscere la cultura albanese sotto aspetti finora ingiustamente trascurati.

ROOTS is an exhibition design format for contemporary arts aimed to support collaboration, encounters and growth of Albanian artists. Supported by a corporate image project, the format is applicable to any gallery or independent place that respects its identity. The Albanian art scene, hindered for more than half a century by communism, requires today investments and artistic researches in order to provide an adequate exhibition design and visual identity project. The chance for Albanian artists to exhibit outside Albania favor their insertion inside the international art market and allows the host country to discover hidden aspects of the Albanian culture that have so far been unjustly neglected.