images/grafica/TESTATE/DIPARTIMENTO_COMUNICAZIONE/CONCORSI.png

Qui di seguito sono segnalati i concorsi a cui possono partecipare gli studenti del Corso di Baccalaureato - Laurea Triennale in STC - Scienze e tecniche della comunicazione grafica e multimediale.

funivie valdizoldo

Allestimento e prodotto editoriale del “Gomma Festival” è il tema d’esame del corso di Laboratorio del secondo anno

L’associazione Gomma, organizza eventi dedicati all’illustrazione nel panorama nazionale, grazie al coordinamento di Martina Lorusso in arte Momusso, laureata del Dipartimento di Comunicaizone dello IUSVE, attiva nel mondo dell'illustrazione, ha proposto ai docenti del corso di Laboratorio di comunicazione grafica del primo anno del corso di Laurea in Scienze e Tecniche della comunicazione grafica e multimediale del Dipartimento di Comunicazione dello IUSVE, il tema d’esame del secondo anno.

Il contest avrà come cardine l’evento “Gomma Festival, piccolo gioioso festival dell’illustrazione” dedicato ad artisti, illustratori, calligrafi di tutto il mondo che si terrà a Milano nel 2019.

Durante il brief di presentazione, è stato richiesto agli studenti del secondo anno dei campus di Mestre e Verona, un incarico progettuale molto complesso che si snoda dalla creazione dell’identità visiva legata al tema del festival per l'edizione 2019/2020, alla cura dell’atto allestitivo e al prodotto editoriale di questo importante evento.

funivie valdizoldo

La nuova identità di “ValdiZoldo Funivie S.p.a.” è il tema d’esame per il corso di Laboratorio del primo anno

Al termine di ogni anno i temi d’esame del Laboratorio di comunicazione grafica del primo anno del corso di Laurea in Scienze e Tecniche della comunicazione grafica e multimediale del Dipartimento di Comunicazione dello IUSVE, si strutturano su un incarico concreto, questa edizione coinvolge un’importante brand di spessore internazionale, ValdiZoldo Funivie S.p.a., società che gestisce gli impianti di risalita Dolomiti Superski e Ski Civetta, nel Patrimonio Naturale dell’Unesco tra le cime del Monte Civetta e del Monte Pelmo.

Agli studenti dei campus di Mestre e Verona, viene richiesto il restyling dell’identità visiva completa, con possibilità aperte ad indagare la corporate identity in tutte le sue declinazioni.

La società metterà a disposizione degli studenti che si aggiudicheranno il contest alcuni premi:

1° classificato

  • 6 Skipass giornalieri
  • 4 Skipass serali
  • 1 Ingresso SPA, percorso benessere, piscina e massaggio relax

2° classificato

  • 3 Skipass giornalieri
  • 3 Skipass serali
  • 1 Ingresso SPA, percorso benessere, piscina

3° classificato

  • 2 Skipass giornalieri
  • 2 Skipass serali
  • 1 Ingresso SPA, percorso benessere, piscina


A tutti gli studenti del primo anno, che presenteranno un progetto, verrà dato uno Skipass serale

Ecco gli studenti selezionati per il contest del Neuromarketing International Summer Camp 2019

Ainem è la prima e unica associazione italiana di Neuromarketing, fondata con l’intento di colmare un vuoto istituzionale, e soprattutto per fornire un punto di riferimento sul neuromarketing, sulle opportunità formative e di networking per il business. 

Ainem promuove il neuromarketing in tutti gli ambiti della vita economica e sociale in Italia per farlo diventare uno strumento manageriale indispensabile a disposizione delle imprese e delle organizzazioni. 

Ainem da quest’anno accademico è partner di IUSVE e offre 3 borse di studio a 3 studenti comprendenti la partecipazione gratuita (soggiorno e viaggio compreso) al Neuromarketing International Summer Camp 2019 che si terrà ad Alghero dal 27 al 30 giugno 2019.

Alla chiusura del contest risultano selezionati i seguenti studenti:
Mirco Ferrazzi (con un focus su Instagram);
Chiara Piaia (con focus su Facebook);
Eliana Zuliani (con focus su LinkedIn).

Complimenti agli studenti che parteciperanno all'evento e collaboreranno per la parte di comunicazione.

Crea il logo della Fondazione Comunitaria di Agrigento e Trapani

Lo IUSVE propone il bando indetto dalla Fondazione Comunitaria di Agrigento e Trapani, per concorso di idee per la creazione del suo logo istituzionale.

La Fondazione nasce nel mese di gennaio del 2019 dopo un percorso costituente di animazione territoriale durato oltre tre anni e avrà il compito di generare programmi d’infrastrutturazione sociale innovativi e capaci di assumere sempre più una valenza strategica con l’obiettivo di promuovere lo sviluppo umano integrale, azioni di sviluppo sostenibile ed economie circolari.

La Fondazione avrà quindi un ruolo strumentale nell’accompagnamento dei processi di riforma delle policies locali, sperimentando approcci integrati di sviluppo economico, sociale e culturale.
Le parole chiave del progetto sono sviluppo (sociale, culturale ed economico), innovazione, giovani, comunità, cooperazione, inclusione, collaborazione, generatività sociale, lavoro buono e giusto, partnership ibride (locali ed extra locali), cultura del dono, filantropia strategica.

Brief
Il logo deve contraddistinguere e identificare la Fondazione per rappresentarla all’esterno e renderla riconoscibile.

L’adozione del logo servirà a farsi conoscere all’interno della comunità e ad acquisire visibilità nei confronti dei propri stakeholder.
La comunicazione che si intende perseguire ha come destinatari l’intera comunità territoriale di azione locale della Fondazione e, in ottica di raccolta fondi, i soggetti extra locali privati e istituzionali sia in Italia che all’estero.

Il messaggio veicolato dal logo deve mirare, da un punto di vista comunicativo, a mettere in evidenza in modo chiaro sia la natura comunitaria e innovativa della Fondazione che la sua specifica identità rispetto al legame con il territorio in cui si trova a operare.

Il logo diventa quindi fondamentale per diverse ragioni: deve essere in grado di veicolare all'esterno i valori fondativi; deve essere capace di comunicare efficacemente e semplicemente il messaggio desiderato; deve poter essere utilizzato in modo appropriato nella comunicazione visiva in generale e in ogni specifica circostanza di comunicazione coordinata (carta intestata, biglietti da visita, etc.), di comunicazione sociale tradizionale e digitale.

Scadenze
Ciascun progetto dovrà pervenire tramite e-mail alla Fondazione Comunitaria di Agrigento e Trapani al seguente indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro e non oltre il 30 aprile 2019.

Scarica il bando completo


Scarica la domanda di partecipazione

Partecipa da protagonista al Neuromarketing International Summer Camp 2019

Ainem è la prima e unica associazione italiana di Neuromarketing, fondata con l’intento di colmare un vuoto istituzionale, e soprattutto per fornire un punto di riferimento sul neuromarketing, sulle opportunità formative e di networking per il business. 

Ainem promuove il neuromarketing in tutti gli ambiti della vita economica e sociale in Italia per farlo diventare uno strumento manageriale indispensabile a disposizione delle imprese e delle organizzazioni. 

Ainem da quest’anno accademico è partner di IUSVE e offre 3 borse di studio a 3 studenti comprendenti la partecipazione gratuita (soggiorno e viaggio compreso) al Neuromarketing International Summer Camp 2019 che si terrà ad Alghero dal 27 al 30 giugno 2019. 

I 3 studenti  potranno sperimentarsi dal 17 aprile 2019 fino al 15 luglio 2019 nella produzione grafica di materiale pubblicitario tradizionale e web per promuovere l’evento. Anche durante il Summer Camp saranno attivi perché dovranno raccontare l’evento attraverso post, immagini e video sui social dell'evento.

I candidati quindi dovranno avere competenze grafiche, video e sull'utilizzo dei social media a scopo di marketing. 
Dovranno studiare e realizzare una campagna di social media advertising per la promozione dell'evento. La campagna di social media marketing dovrà essere rivolta ad un target nazionale e regionale-Sardegna di manager, imprenditori e studenti. 

Gli studenti che vogliono candidarsi dovranno mandare:

  1. un video di 2 minuti di presentazione indicando la loro motivazione alla partecipazione e l’importanza per la loro professione futura del neuromarketing;
  2. presentare una pianificazione social di 15 giorni con i contenuti di 1 post giornaliero;
  3. presentare una proposta grafica per i suddetti post.

Gli studenti saranno accompagnati in questa attività dalla prof.ssa Caterina Garofalo (Presidente AINEM), dal prof. Francesco Gallucci (vice presidente AINEM) e dal prof. Mariano Diotto per IUSVE.

Le candidature si apriranno al 4 aprile 2019 e si chiuderanno il 10 aprile 2019. Il materiale dovrà essere inviato entro tale data a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il 15 aprile 2019 verranno comunicati nel sito gli studenti vincitori.

Partecipa a Cartoons on the Bay

Gli studenti del Dipatimento di Comunicazione, hanno la possibilità di candidarsi per poter partecipare come inviati di IUSVE Cube Radio, a Cartoons on the Bay, festival internazionale dell’animazione crossmediale e tv dei ragazzi organizzato da Rai Com, che si svolgerà a Torino dall’11 al 13 aprile 2019.

Assieme alla tua candidatura devi inviare:

  1. un video di 30’’ autoprodotto con un proprio strumento (smartphone, fotocamera, videocamera) che illustri i motivi che spingono lo studente a candidarsi per questa esperienza;
  2. una sintesi di pianificazione strategica che consenta di potenziare la presenza di Cartoons on the bay nei social media durante i giorni di svolgimento del festival (max 2 fogli nei quali spiegare come incrementare visualizzazioni e interazioni nei social);
  3. una grafica delle dimensioni di 1080×1350 che racconti la partecipazione di Cube radio a Cartoons on the Bay.

Ogni partecipante potrà̀ inviare una sola domanda di partecipazione.
La domanda di partecipazione dovrà̀ essere trasmessa alla mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., entro e non oltre il 30 marzo 2019.

Scarica il bando completo

Partecipa al concorso per disegnare il nuovo logo di SWIP Italia

SWIP Italia (Society for Women in Philosophy), ha aperto un concorso di idee, per la creazione del logo dell’associazione. Sul modello delle altre SWIP in Europa e nel mondo, la SWIP Italia ha lo scopo di promuovere il lavoro delle donne filosofe, sostenerle nella professione, denunciare e contrastare la discriminazione di genere in accademia.

L’iniziativa è rivolta a chiunque condivida le finalità della società e voglia cimentarsi nell’ideazione del suo logo. È possibile partecipare in gruppo o individualmente, ed ogni partecipante può inviare più di una proposta.

Il lavoro grafico dovrà interpretare il tema delle donne e la filosofia.

Il logo dovrà interpretare il tema delle donne e la filosofia e dovrà essere inedito.

Requisiti

  • Il logo dovrà interpretare il tema delle donne e la filosofia e dovrà essere inedito.
  • Dovrà essere consegnato un file vettoriale in formato .ai  o  .eps, in alternativa, il logo può essere realizzato in formato  .jpeg  o  .png, ma con una risoluzione sufficiente ad ingrandire o ridurre l’immagine senza perdità di qualità.
  • L’autore vincitore, dovrà cedere alla società i diritti del lavoro grafico prodotto.

Il logo vincitore, verrà adottato come logo ufficiale della SWIP Italia e verrà utilizzato sul sito web della società, sui canali social (Facebook e Twitter) e sulle locandine di eventi e attività organizzate o patrocinate.
Sull’homepage del sito il logo verrà attribuito all’autrice o autore.

L’autore del logo vincitore, riceverà un premio pari a 300,00 euro.

Per partecipare
Invia il logo a  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  entro e non oltre il  20 aprile 2019.
La mail dovrà avere come oggetto: “Proposta Logo”.

Per maggiori informazioni
Visita il sito  www.swip-italia.org
Scrivi a  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Partecipa al bando: Artefici del Nostro Tempo

Lo IUSVE propone il bando aperto daI Sindaco di Venezia Luigi Brugnaro, dal titolo: “Artefici del Nostro Tempo”, rivolto a giovani artisti di età compresa tra i 18 e i 35 anni. Una importante occasione per sviluppare il tema dell’attualità del tempo che stiamo vivendo in linea con il titolo della Biennale Arti Visive 2019 “May You Live in Interesting Time”. 

Varie sono le possibilità di espressione:

  • poesia visiva
  • videoclip musicali
  • street art
  • pittura
  • fumetto
  • fotografia

Le opere dovranno sviluppare il tema proposto dalla Biennale di quest’anno sopra citata.     

Le opere selezionate saranno esposte all’interno del Padiglione Venezia presso i Giardini della Biennale, al Museo d’Arte Moderna di Ca’ Pesaro e in alcune prestigiose sedi della Terraferma veneziana.

Questa è un’occasione per stringere una relazione tra il mondo dell’istruzione e della formazione e gli enti che producono cultura, al fine di dare opportunità ai giovani, permettendo ai più talentuosi di emergere e, non per ultimo, consentire lo sviluppo di progetti culturali innovativi.

 

Scarica il bando completo

Iscriviti

candidati

Giovanni Montagnana vince il concorso per il restyling del logo della Società Musicale San Marco FVG

In occasione dei suoi 50 anni di fondazione la Società Musicale Orchestra e Coro San Marco, una delle realtà musicali più importanti del Friuli Venezia Giulia, ha indetto un bando di concorso rivolto agli studenti del Dipartimento di Comunicazione dello IUSVE, per un progetto di restyling del logo.

La commissione valutativa, riunitasi il 15 febbraio 2019, era composta da:

  • Alessandra Montini, Presidente della Società Musicale San Marco
  • Diego Cal, Direttore Artistico della Società Musicale San Marco
  • Elena Ceolin, delegata per il Sindaco di Pordenone
  • Cristiana Rossato, Rappresentante del Consiglio direttivo della Società Musicale San Marco e docente Iusve di Storia dei Media e Organizzazione Eventi e Ufficio Stampa
  • Giovanna Bandiera coordinatrice del corso di Laurea triennale in Scienze e tecniche della Comunicazione grafica e multimediale del Dipartimento di Comunicazione dello IUSVE e docente di Teoria e Tecniche della pubblicità.

Vincitore del concorso è risultato lo studente Giovanni Montagnana frequentante il corso di Laurea di magistrale in Creatività e design della comunicazione del Campus di Mestre.

Pur mantenendo la riconoscibilità della Società Musicale e del suo attuale logo che sintetizzava le parole “Musica” e “San Marco”, Giovanni Montagna, con la sua proposta grafica, lo ha saputo reinterpretare, sia nella parte iconografica che nel logotipo in modo efficace, in chiave moderna, fondendo tradizione e modernità, passato e presente con uno sguardo al futuro.

Così l’autore spiega la sua idea grafica: “La mia proposta nasce dalla volontà di rinnovare l’immagine con cui la Società Musicale San Marco si pone alle nuove generazioni, mantenendo le sue origini. Ho deciso di mantenere le due icone principali, il leone di San Marco e la nota musicale ridisegnandole in chiave moderna. Alla base vi è il desiderio di tramettere come l’unione di questi due elementi possa dar vita ad un nuovo elemento ovvero la Società stessa. La rotondità nelle forme della nota che abbraccia il profilo del leone cerca così di comunicare non più accostamento/sovrapposizione di immagini ma una sensazione di legame profondo, di armonia. Per la parte testuale invece ho combinato classicità e modernità mantenendo un font classico per la scritta “San Marco” per conservare il legame con la storia della Società e con il passato del logo. Passato coniugato al Presente, alla voglia di rivolgersi ad un pubblico anche giovane, strizzando l’occhio al futuro: ecco perché la scelta del font “Futura” per il testo Società Musicale Orchestra e Coro”.

Al vincitore viene assegnato un premio di € 500,00.

IUSVE partner di Morpheus Cup 2019: invia la tua candidatura per la più grande competizione accademica

Il progetto Morpheus Cup è il più grande campionato europeo di Università e scuole universitarie supportato dalla Commissione Europea sin dal 2015.
La competizione è un'occasione per gli studenti di tutta Europa, per mettere in gioco i loro talenti sfidandosi su progetti innovativi.

Morpheus Cup è inoltre un’opportunità unica di networking con le più rinomate personalità internazionali nel mondo del lavoro.
In questi anni, hanno partecipato al campionato più di 200 Campus universitari, oltre 500 studenti da più di 20 paesi e sono stati promossi 600 progetti e start-up.

Il campionato The Motheus Cup, offre l’opportunità di partecipare a uno dei due diversi momenti di sfida o a entrambi:

Fino a domenica 7 aprile 2019 - “The Morpheus Pize - Call for projects”: un contest online durante il quale gli studenti/neo laureati sono invitati a inviare un loro progetto basato su otto temi specifici:

  • intelligenza artificiale,
  • internet of things,
  • customer experience,
  • e-commerce,
  • healthtech,
  • HRtech,
  • fintech,
  • virtual e augmented reality

I tre migliori progetti selezionati verranno presentati di fronte a una giuria internazionale d’eccellenza il 22 maggio durante il Morpheus Day.

Mercoledì 22 maggio 2019 dalle 8.30 alle 18.00 - “The Morpheus Day - Live Challenges”: un’intera giornata all'European Convention Centre di Lussemburgo durante la quale team di studenti (da massimo 4 persone) provenienti da tutta l’Europa si sfideranno cercando di risolvere le diverse problematiche proposte da rinomate aziende internazionali su cinque temi specifici: business, technology e ITC, deeptech ed engineering, marketing e creative industries.

Il 22 maggio 2019 a partire dalle 18.00 tutti i partecipanti saranno invitati alla cerimonia di premiazione anche in denaro nella città di Lussemburgo.

La competizione è rivolta agli studenti regolarmente iscritti all’anno accademico in corso e ai neo laureati del Dipartimento di Comunicazione IUSVE.

Invia la candidatura al The Morpheus Pize entro il 7 aprile 2019 e/o al The Morpheus Day, entro il 22 aprile 2019.
http://www.morpheuscup.com/register-now

Per ulteriori informazioni rivolgersi a:
dott.ssa Chiara Bertato (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)