images/grafica/TESTATE/DIPARTIMENTO_COMUNICAZIONE/CONVEGNI-E-SEMINARI.png

FOCUS - Il ritratto fotografico: workshop di fotografia (ospite Francesca Romano)

Titolo Focus: Il ritratto fotografico: workshop di fotografia (ospite Francesca Romano)
Data: 22 novembre 2017
Orario: dalle ore 14.30 alle ore 16.35
Corso di laurea: Laurea Magistrale in Creatività e design della comunicazione
Anno di corso: 2 anno
Campus: Mestre
Materia di riferimento: Antropologia Culturale dei Digital Media
Docente: prof. Ugo Guidolin
Posti per studenti: 30
Ore di recupero: 3

Chi siamo, chi è l’altro davanti a noi, cosa cerchiamo di rappresentare nelle immagini che produciamo? La fotografia è soggettiva ed è sperimentazione attraverso la quale si stabiliscono nuove relazioni e si approfondisce la conoscenza della realtà, dell’altro, di noi stessi. Qualcosa che ci attira ha una motivazione che non sempre ci è chiara, la fotografia rivela ciò che al momento dello scatto abbiamo intuito nel profondo ma non abbiamo ancora razionalizzato. L’obiettivo del workshop è raccontare un tipo di approccio personale alla fotografia di ritratto.

Ci sarà una proiezione di un lavoro inedito di ritratti di famiglia di Francesca Romano che racconta la genesi di questa serie fotografica ed espone uno scenario didattico attraverso il quale realizzare un esercizio pratico con gli studenti che saranno più interessati a esplorare la propria capacità di visione.

È richiesta, per coloro che vorranno partecipare attivamente, una reflex digitale di qualsiasi genere con lettore di schede a parte, i lettori disponibili durante il workshop sono per schede SD e CompactFlash. Al termine della seduta di posa ci sarà una veloce post produzione digitale per fornire agli studenti le possibilità espressive della fotografia digitale.

Francesca Romano:
Francesca Romano si è laureata all’Accademia di Belle Arti di Palermo con una tesi sul ritratto fotografico. Ha lavorato come fotoreporter per il Giornale di Sicilia prima di trasferirsi a Milano per approfondire gli studi di fotografia al Superstudio. Giornalista professionista ha lavorato nella redazione grafica del settimanale Panorama (Arnoldo Mondadori Editore) e ora lavora per i periodici F e Natural Style (Cairo Editore). Le sue fotografie sono state esposte al Festival del Reportage di Atri (con Reporters sans frontières) e selezionate dall’associazione dei Photoeditor italiani (G.R.I.N.) per le mostre “Prima visione” (2010-2015), organizzate presso la Galleria Bel Vedere di Milano. Dal 2011 al 2013 ha seguito e documentato la battaglia sindacale sostenuta da un presidio di lavoratori della Nokia-Jabil di Cassina de’ Pecchi. Nel 2014 quelle immagini sono diventate il soggetto di una mostra personale, “Il lavoro rubato”, curata da Roberto Mutti nell’ambito del Photofestival di Milano. Tra il 2015 e il 2016 ha trascorso un periodo in India, dove ha scattato una serie di immagini che hanno ricevuto menzioni d’onore all’Ipa Award 2016, al Tifa Award 2016 e all’Ipa 2017 (One-Shot: Climate Change). Alla fine del 2016 ha scattato una serie di ritratti al coreografo Marco Pelle e le sue foto sono state premiate al PX3 – Paris Silver award (Portraiture/Personality).

Continua la sua ricerca fotografica e le sue produzioni sui temi dell’arte contemporanea, del ritratto e dell’ambiente che la circonda. Del 2017 la prima produzione Fine art in serie limitata “Fiorirai – Blooming inside” ospitata presso la galleria di arte contemporanea “Davide Campi” a Ibiza (davidecampigallery.com).

Sito internet per approfondimento: www.francescaromano.it

Si ricorda agli studenti che per poter aver riconosciuta la frequenza al FOCUS è necessario consegnare al docente il foglio di iscrizione rilasciato da Eventbrite

Eventbrite - FOCUS - Laurea triennale e Magistrale - Campus di Mestre

FOCUS - Le nuove ragazze: rappresentazioni del femminile, dai fratelli Grimm alle nuove eroine Disney

Titolo Focus: Le nuove ragazze: rappresentazioni del femminile, dai fratelli Grimm alle nuove eroine Disney
Data: 23 novembre 2017
Orario: dalle ore 14.30 alle ore 16.35
Corso di laurea: Laurea triennale in Scienze e tecniche della comunicazione grafica e multimediale
Anno di corso: 1 anno
Campus: Verona
Materia di riferimento: Antropologia filosofica e comunicazione
Docente: prof.ssa Federica Negri
Posti per studenti non iscritti al corso: 30
Ore di recupero: 3

L'importante funzione che svolge la narrazione per l'infanzia per la formazione della nostra personalità è, da sempre, al centro di grande interesse.

L'universalità di certe storie, valide al di là del tempo e dello spazio, è declinata con una modalità simbolica profondamente storica, che passa attraverso l'utilizzo o il sovvertimento di stereotipi, socialmente riconoscibili, e archetipi iconografici, significativi dal punto di vista culturale. La consapevolezza di sé che matura con la formazione di una personalità adulta trova nelle fiabe, ma sempre più anche nei cartoni animati, una fonte importantissima di spunti e ispirazione.

Il focus si propone di analizzare il cambiamento delle figure femminili che popolano le nostre “storie da bambini”, per cogliere le modalità narrative e iconografiche che accompagnano un cambiamento effettivo della concezione antropologica di questi anni, sempre più aperta alla libertà intesa come pieno rispetto della differenza che ci caratterizza in quanto persone.

Si ricorda agli studenti che per poter aver riconosciuta la frequenza al FOCUS è necessario consegnare al docente il foglio di iscrizione rilasciato da Eventbrite 

Eventbrite - FOCUS - Laurea triennale e Magistrale - Campus di Verona

FOCUS - Tangentopoli 1992: il ruolo dei mass-media nel crollo del sistema politico della Prima Repubblica

Titolo Focus: Tangentopoli 1992: il ruolo dei mass-media nel crollo del sistema politico della Prima Repubblica
Data: 23 novembre 2017
Orario: dalle ore 14.30 alle ore 16.35
Corso di laurea: Laurea triennale in Scienze e tecniche della comunicazione grafica e multimediale
Anno di corso: 1 anno
Campus: Verona
Materia di riferimento: Storia contemporanea
Docente: prof. Giovanni Bresadola
Posti per studenti non iscritti al corso: 30
Ore di recupero: 3

Il focus cercherà di affrontare con il metodo storico il rapporto tra il sistema politico democratico e i mezzi di informazione di massa rispetto agli avvenimenti italiani relativi a Tangentopoli, il sistema diffuso di corruzione politica, che, a Milano e in tutto il Paese, l’inchiesta di Mani Pulite denunciò a partire dal 1992 e che di fatto pose fine alla cosiddetta Prima Repubblica.

L’approfondimento verrà realizzato in forma laboratoriale, con analisi di documenti, di fonti visive (filmati originali dell’epoca, interviste dei giudici e dei politici coinvolti, articoli di giornale).

Si cercherà soprattutto di analizzare in uno studio di caso specifico la nascita dei primi talkshow italiani (Milano Italia, Samarcanda), che tanto hanno influito sulla mediaticità degli avvenimenti in questione. I partecipanti sperimenteranno la metodologia della ricerca storica sulla comunicazione politica e culturale dell’epoca; sotto la guida del docente potranno compiere analisi interpretative in merito alla comunicazione dell’operato dei giudici di Mani Pulite, alle reazioni dell’opinione pubblica rispetto alla dimensione e alla gravità della corruzione politica e a come il sistema dei mass-media contribuì non solo a comunicare, ma anche a influenzare lo svolgersi dei fatti.

Nello specifico il focus si propone di contribuire al profilo professionale del corso di Laurea favorendo nei partecipanti la capacità di costruzione della memoria individuale e collettiva e la riflessione sulle conseguenze politiche e culturali dei processi di comunicazione, di propaganda politica e di costruzione dei modelli di comportamento all’interno di una società di massa.

Si ricorda agli studenti che per poter aver riconosciuta la frequenza al FOCUS è necessario consegnare al docente il foglio di iscrizione rilasciato da Eventbrite 

Eventbrite - FOCUS - Laurea triennale e Magistrale - Campus di Verona

FOCUS - Il colloquio di lavoro efficace: strategie premianti ed errori da evitare (ospite Giulia Drago - UMANA)

Titolo Focus: Il colloquio di lavoro efficace: strategie premianti ed errori da evitare (ospite Giulia Drago - UMANA)
Data: 23 novembre 2017
Orario: dalle ore 14.30 alle ore 16.35
Corso di laurea: Laurea triennale in Scienze e tecniche della comunicazione grafica e multimediale
Anno di corso: 2 anno
Campus: Mestre
Materia di riferimento: Psicologia della comunicazione
Docente: prof.ssa Luisa Perotti
Posti per studenti: 30
Ore di recupero: 3
Altre info: Viene richiesto ai partecipanti di portare con sé all’incontro il proprio curriculum vitae compilato, possibilmente anche in formato CD.

Il focus intende fornire una serie di indicazioni e consigli, concreti e spendibili, per gestire al meglio i colloqui di selezione.

Il comportamento durante il colloquio di lavoro rappresenta spesso il momento decisivo nella scelta di un candidato rispetto ad un altro. Occorre dunque essere preparati e conoscere quali caratteristiche personali le aziende ricerchino nei candidati, l’atteggiamento da tenere durante il colloquio, le principali domande che i selezionatori faranno, cosa dire e cosa non dire, quali domande il candidato può fare, i principali errori che commette un candidato, come imparare a dare il meglio di sé, come gestire il prima e il dopo colloquio.

Capire quali aspetti siano oggetto di analisi e valutazione da parte dei selezionatori è fondamentale non solo per i colloqui di lavoro, ma anche per scoprire e valorizzare al meglio le proprie attitudini e caratteristiche personali.

L’esperta imposterà l’incontro in modo da avere numerosi momenti di interazione con i partecipanti con cui discuterà di casi reali derivanti dalle diverse aziende con cui Umana collabora e proiettando video che illustrano il punto di vista degli imprenditori. 

Giulia Drago (UMANA):
UMANA, agenzia per il lavoro, è un Gruppo multinazionale presente in Italia, con 126 filiali, e in Brasile. Da sempre Umana pone al centro la Persona, con particolare attenzione ai giovani, a cui offre lavoro, formazione, orientamento. E’ stata la prima Agenzia in Italia a dotarsi di un Codice Etico “Essere Umana” e a dedicare importanti risorse in favore della sicurezza e cultura sul lavoro. La dott.ssa Giulia Drago opera nel settore Orientamento e Risorse Umane della sede Umana di Mestre ed è esperta in Ricerca, selezione e gestione del personale.

www.umana.it


Si ricorda agli studenti che per poter aver riconosciuta la frequenza al FOCUS è necessario consegnare al docente il foglio di iscrizione rilasciato da Eventbrite

Eventbrite - FOCUS - Laurea triennale e Magistrale - Campus di Mestre

FOCUS - Come tornare a bordo? La gestione della crisi di comunicazione per Costa Crociere (ospite Leonardo Valente)

Titolo Focus: Come tornare a bordo? La gestione della crisi di comunicazione per Costa Crociere (ospite Leonardo Valente)
Data: 22 novembre 2017
Orario: dalle ore 14.30 alle ore 16.35
Corso di laurea: Laurea Magistrale in Web marketing & digital communication
Anno di corso: 1 anno
Campus: Verona
Materia di riferimento: Storia del web e della digital communication
Docente: prof. Valerio Mariani
Posti per studenti non iscritti al corso: 30
Ore di recupero: 3

Durante il focus, l’ospite racconterà l’esperienza complessa e articolata della gestione della crisi per il cliente Costa Crociere a seguito del naufragio della nave Costa Concordia nel gennaio del 2012.
In tempi di amplificazione massima del messaggio grazie ai media digitali, si ritiene particolarmente formativo per il comunicatore aziendale di domani comprendere le tecniche e le strategie da mettere in atto in presenza di una crisi comunicativa (crisis management).

Leonardo Valente
Leonardo Valente – imprenditore nella comunicazione aziendale e senior pr manager, nel 2012 era senior vicepresident di Edelman Italia. Ha fatto attivamente parte della task force di comunicatori voluta da Costa Crociere a seguito del naufragio dell’isola del Giglio. Leonardo è specializzato nello sviluppo di strategie e piani di comunicazioni aziendali e nel personal branding per diverse realtà primarie italiane e internazionali.

Sito internet per approfondimento: https://www.linkedin.com/in/leovalente/ e http://www.mediabeats.it/

Si ricorda agli studenti che per poter aver riconosciuta la frequenza al FOCUS è necessario consegnare al docente il foglio di iscrizione rilasciato da Eventbrite 

Eventbrite - FOCUS - Laurea triennale e Magistrale - Campus di Verona

FOCUS - Media education e goodnews: il progetto The Bright Side

Titolo Focus: Media education e goodnews: il progetto The Bright Side
Data: 22 novembre 2017
Orario: dalle ore 14.30 alle ore 16.35
Corso di laurea: Laurea triennale in Scienze e tecniche della comunicazione grafica e multimediale
Anno di corso: 2 anno
Campus: Verona
Materia di riferimento: Pedagogia della comunicazione
Docente: prof. Matteo Adamoli
Posti per studenti non iscritti al corso: 30
Ore di recupero: 3
Altre info: Account Twitter di riferimento: @storyped

The Bright Side è una goodnews community, nata a fine 2014, e che dal maggio 2017 si è anche organizzata con Gruppi di Coordinamento fisici sul territorio con presidi a Milano, Torino, Roma, Napoli, Palermo e altre otto città. Ciò che si propone di fare è mostrare anche l’altro lato dell’informazione, quello positivo e il tanto bello che accade nel mondo, senza limitarci a quello che i media e i giornali ci propongono.
A partire da questo progetto nel focus analizzeremo il concetto di media education e di web education con l’obiettivo di creare un gruppo di lavoro che mensilmente sondi i media per riconoscere le buone notizie e le best practices portandole in prima pagina e conservandole in un “contenitore digitale” gratuito e liberamente accessibile sul web attraverso i social media, in particolare Twitter (@thebrightside0) e Facebook (facebook.com/sidebrights).

Si ricorda agli studenti che per poter aver riconosciuta la frequenza al FOCUS è necessario consegnare al docente il foglio di iscrizione rilasciato da Eventbrite 

Eventbrite - FOCUS - Laurea triennale e Magistrale - Campus di Verona

FOCUS - Il revival del disco in vinile e altri suoni analogici (ospite Riccardo Balli)

Titolo Focus: Il revival del disco in vinile e altri suoni analogici (ospite Riccardo Balli)
Data: 21 novembre 2017
Orario: dalle ore 14.30 alle ore 16.35
Corso di laurea: Laurea triennale in Scienze e tecniche della comunicazione grafica e multimediale
Anno di corso: 2 anno
Campus: Verona
Materia di riferimento: Sociologia dei consumi e del marketing
Docente: prof. Paolo Magaudda
Posti per studenti non iscritti al corso: 30
Ore di recupero: 3

Sebbene il consumo di musica sia diventato oggi quasi completamente digitale (con gli mp3 e lo streaming di Spotify), tuttavia nell’ultimo decennio abbiamo assistito anche ad un fenomeno apparentemente inverso e contrario: il ritorno dell’uso e dell’ascolto dei dischi in vinile e del giradischi, tecnologie che sembravano scomparse e divenute oramai desuete nel corso degli anni ’90.

Il focus del corso è dedicato alla comprensione del ritorno del disco in vinile e del revival di altri tipi di tecnologie musicali analogiche, come i nastri e le audiocassette, le sonorità ‘8bit’ e altre forme di commistione tra analogico e digitale.

Il fenomeno del revival del vinile vede, infatti, interagire differenti questioni: dalla moda per gli oggetti vintage alla ricerca artistica di suoni analogici, dall’evoluzione di nuove sottoculture musicali ad una più generale tendenza alla valorizzazione del passato, caratteristica della società contemporanea. Per esplorare il ritorno dei formati musicali analogici, il focus prevede la partecipazione di DJ Balli, musicista, produttore e fondatore dell’etichetta “Sonic Belligeranza”, che da vari anni sviluppa un percorso di ricerca artistica e intellettuale sui formati e le tecnologie musicali e sull’evoluzione estetica delle musiche più anomale e anticonformiste nel panorama della scena musicale elettronica internazionale.

Riccardo Balli (Dj Balli), musicista, produttore e scrittore, concentra da quasi 20 il proprio lavoro artistico sulle musiche elettroniche di nicchia come il breakcore, il turntablism sperimentale e il rumore estremo. Nel 2000 ha fondato l'etichetta di musica elettronica "Sonic Belligeranza", che si è caratterizzata negli anni nell’uso del vinile come principale formato musicale, portando avanti una ricerca originale sul rapporto tra musica elettronica, tecnologie e formati sonori particolari. Tra i suoi libri: Apocalypso disco. La rave-o-luzione della post-techno (Agenzia X, 2013) e Frankenstein goes to holocaust. Mostri sonori, Hyper mash-up, audio espropri (Agenzia X, 2016).

Si ricorda agli studenti che per poter aver riconosciuta la frequenza al FOCUS è necessario consegnare al docente il foglio di iscrizione rilasciato da Eventbrite 

Eventbrite - FOCUS - Laurea triennale e Magistrale - Campus di Verona

FOCUS - A volte ritornano… gli zombie e la filosofia

Titolo Focus: A volte ritornano… gli zombie e la filosofia
Data: 21 novembre 2017
Orario: dalle ore 14.30 alle ore 16.35
Corso di laurea: Laurea triennale in Scienze e tecniche della comunicazione grafica e multimediale
Anno di corso: 2 anno
Campus: Verona
Materia di riferimento: Filosofia del linguaggio ed estetica
Docente: prof.ssa Federica Negri
Posti per studenti non iscritti al corso: 30
Ore di recupero: 3

Zombi e soggettività. Zombi e fascino dell'orrido. Zombi e paura dell'imponderabile per eccellenza, la morte.
Qual è il fattore fondamentale che determina la nostra attrazione verso questa figura dell'immaginario, non solo contemporaneo?
Che tipo di contributo concettuale possiamo chiedere alla filosofia, in particolare all'estetica, per analizzare questo fenomeno.
Metteremo in gioco Kant, Hegel ad altri “classici” per capire qualcosa di più di grandi classici della rappresentazione cinematografica degli zombi, come “La notte dei morti viventi” (1978) di George A. Romero, alla ricerca di un possibile “canone zombi” dal film al cartone animato, dalla fotografia al video musicale, sino alle ultime serie.

Si ricorda agli studenti che per poter aver riconosciuta la frequenza al FOCUS è necessario consegnare al docente il foglio di iscrizione rilasciato da Eventbrite 

Eventbrite - FOCUS - Laurea triennale e Magistrale - Campus di Verona

FOCUS - I rituali della vita quotidiana: dal ristorante ai media event, cosa accade quando ci incontriamo

Titolo Focus: I rituali della vita quotidiana: dal ristorante ai media event, cosa accade quando ci incontriamo
Data: 16 novembre 2017
Orario: dalle ore 14.30 alle ore 16.35
Corso di laurea: Laurea triennale in Scienze e tecniche della comunicazione grafica e multimediale
Anno di corso: 1 anno
Campus: Verona
Materia di riferimento: Sociologia generale e dei processi culturali
Docente: prof.ssa Michela Drusian
Posti per studenti non iscritti al corso: 30
Ore di recupero: 3

La teoria dei rituali collettivi di Durkheim, rivista da Collins e riadattata da Goffman, verrà utilizzata per analizzare alcuni aspetti della vita quotidiana.
A partire dalle situazioni più familiari, come una cena al ristorante, si passerà a comprendere quali dinamiche si innescano durante un concerto rock e altri eventi pubblici.
Verranno analizzati anche gli eventi mediali, come per esempio i grandi eventi sportivi, e alcuni forme espressive fruibili su YuoTube.
La teoria dei rituali dell’interazione di Goffman, insieme a quella dei rituali collettivi, fornirà strumenti utili per la comprensione della comunicazione quotidiana e quindi anche per la sua rappresentazione, per esempio attraverso le pubblicità.

Si ricorda agli studenti che per poter aver riconosciuta la frequenza al FOCUS è necessario consegnare al docente il foglio di iscrizione rilasciato da Eventbrite 

Eventbrite - FOCUS - Laurea triennale e Magistrale - Campus di Verona

FOCUS - I crimini informatici

Titolo Focus: I crimini informatici 
Data: 15 novembre 2017 - 16 novembre 2017
Orario: dalle ore 14.30 alle ore 16.35
Corso di laurea: Laurea triennale in Scienze e tecniche della comunicazione grafica e multimediale
Anno di corso: 2 anno
Campus: Verona - Mestre
Materia di riferimento: Diritto dell’informazione e della comunicazione
Docente: prof. Nevio Brunetta
Posti per studenti: 30
Ore di recupero: 3

In occasione della pubblicazione del nuovo libro intitolato: I crimini informatici, il docente tratterà i diversi delitti che possono essere commessi con il digitale, ossia dalla violazione della privacy al cyberbullismo, dalle carte di credito clonate, all’istigazione al delitto o all’apologia di delitto o all’istigazione al suicidio fino al terrorismo nazionale ed internazionale.

Il focus si occuperà anche del rapporto che deve intercorrere tra il giurista e l’ingegnere informatico, per una corretta prevenzione e repressione del crimine informatico.

Si ricorda agli studenti che per poter aver riconosciuta la frequenza al FOCUS è necessario consegnare al docente il foglio di iscrizione rilasciato da Eventbrite

Registrazione per il Campus di Verona - 15 novembre

Eventbrite - FOCUS - Laurea triennale e Magistrale - Campus di Verona

Registrazione per il Campus di Mestre - 16 novembre

Eventbrite - FOCUS - Laurea triennale e Magistrale - Campus di Mestre