La nuova identità visiva per la città di Verona in mostra nella Promoteca

Si è conclusa il 16 luglio la mostra dei progetti grafici selezionati nel contest per la nuova identità visiva per la città di Verona, allestita nella Protomoteca del Comune di Verona, commissionata dal responsabile dell'ufficio Cultura, dott. Gabriele Ren, Direttore Area Cultura agli allievi del primo anno del corso di Laboratorio di comunicazione grafica e software tenuto dai professori Aurelio Chinellato e Giovanni Claudio Noventa.

Gli allievi hanno lavorato sulla creazione dell'identità del logo Territoriale di Verona, Verona in love, della Casa di Giulietta e Romeo.

Questo l’elenco degli autori dei progetti selezionati in ordine alfabetico: Bellio Ylenia, Conti Mattia, Cremonese Sara, Bergianti Francesca, De Pieri Tommaso, Donaudi Jasmine, Ferron Tommaso, Gandini Lorena, Leitong Chen, Lucchetti Stefano, Mazzer Linda, Meuli Federico, Montini Valeria, Padovan Martina, Piaia Chiara, Sensini Elisa, Storto Elena, Vio Genova Maria.

Dicono i nostri docenti: «Quando ci venne proposto un tema concreto e impegnativo come quello della nuova identità visiva per città di Verona, non neghiamo che ci colse più di una perplessità. Non tanto per l’impegno che avrebbero sicuramente profuso i nostri allievi, ma per il risultato che volevamo fosse spendibile e tenesse alto il livello culturale a cui punta lo IUSVE.
Ebbene oggi, a distanza di tempo e con la maggioranza degli studenti che ha superato il nostro esame e consegnato alla committenza il materiale richiesto, ci possiamo dire orgogliosi dei risultati ottenuti. Perché tutti gli allievi, non si sono limitati a concludere un progetto grafico, ma hanno saputo difenderlo sotto il profilo interdisciplinare e metalinguistico, producendo prodotti che possono ambire ad essere spesi professionalmente. Siamo consapevoli che alcuni progetti abbiano risentito del limite strutturale di una “sana ingenuità” accademica, ma anche in quei casi abbiamo colto la dimensione positiva, la gioia di progettare, che il maestro Fronzoni celebrava con la frase “progettare voce del verbo amare”.»

Complimenti ai nostri studenti.

Tags: verona, romeo e giulietta, logo, Verona in love, identità dinamica, identità visiva