Ilaria Zilio vince la borsa di studio e vola a Philadelphia

Prometeo World ha assegnato 4 borse di studio per la Summer School 2019 a Philadelphia. Le selezioni sono avvenute mercoledì 6 marzo 2019 a Roma presso la sede della Pontificia Facoltà di Scienze dell’Educazione Auxilium.

La commissione presieduta dalla prof.ssa Alessandra Smerilli ha selezionato Ilaria Zilio del corso di Licenza/Laurea Magistrale in Web Marketing & Digital Communication, frequentante il primo anno accademico nel Campus di Verona.

Assieme a lei sono stati selezionati altri 3 studenti, Irene Sarà, Mariano Manzi e Martina Mataldi, provenienti da altre università e istituzioni.

Ilaria volerà negli Stati Uniti a Philadelphia e per tre settimane avrà l’occasione di realizzare un’esperienza professionale presso il Centro di Ricerca S.H.R.O. (Sbarro Health Research Organization) dove parteciperà allo sviluppo del gioco virtuale “Make It Green”, sul tema della sostenibilità ambientale e dell’economia circolare.

La nostra studentessa continuerà il lavoro di gruppo iniziato nell’estate del 2017, a cui ha partecipato il nostro ex-studente David Harrison II Ferrell, e proseguito con l’edizione del 2018, a cui hanno partecipato i nostri laureandi Elisa Bozza e Luca Manicardi.

Ecco cosa ha dichiarato Ilaria dopo le selezioni:
«È stata una giornata ricca di emozioni: l’agitazione prima del colloquio, la soddisfazione una volta comunicati i risultati, gli abbracci scambiati con gli altri partecipanti alla selezione, che più che rivali si sono dimostrati amici e professionisti. Questa esperienza a Roma si è rivelata l’inizio di una fantastica avventura e l’occasione per instaurare rapporti con persone fisicamente lontane (Roma, Napoli, Benevento erano alcune delle provenienze), confrontandoci sul reciproco background accademico, professionale e personale. Sono molto curiosa di scoprire il percorso di crescita, gli stimoli e le opportunità che ci riserverà questa esperienza.»

Auguriamo ad Ilaria un’esperienza che sia produttiva a livello personale e professionale. Noi la seguiremo da distante nella sua esperienza accademica e lavorativa.

Tags: design, gioco, virtuale