Next Landmark 2016: la creatività a servizio di un progetto

Next Landmark Contest è un evento, di cui IUSVE è partner, organizzato dal magazine online Floornature che ogni anno offre la possibilità, ad un gruppo sempre diverso di studenti, di sperimentare durante il periodo di project work le competenze universitarie acquisite.

Quest’anno il team di lavoro, composto da Michela Gottardi, Pier Lorenzo Servetti, Daisy Vigato, Irene Zivelonghi, quattro studenti del corso di Licenza/laurea Magistrale in Creatività e design della comunicazione, ha lavorato con l’obiettivo di crearne l’identità visiva e di promuovere l’evento di premiazione che si è tenuto nella città di Berlino.

Il project work si è sviluppato partendo dalla creazione di un concept sul quale gli studenti hanno basato la costruzione dell’intera identità visiva e si è concluso con un progetto di exhibition design all’interno del Fab Architectural Bureau, curato in loco dai ragazzi stessi.

L’immagine coordinata è stata sviluppata a partire dalla comunicazione della scorsa edizione ed è andata ad indagare la complessità del processo creativo, concretizzato visivamente in un groviglio di linee, metafora della moltitudine di ispirazioni che anticipano un progetto finito. Il concept ha trovato espressione in una serie di immagini asincrone e schizofreniche al fine di comunicare al meglio l’idea concettuale, ovvero che un progetto finito non segue mai un processo lineare, ma è frutto di continue influenze, suggestioni, ragionamenti e ispirazioni provenienti dagli ambiti più disparati.

La scelta di utilizzare solamente canali online, creando una sinergia da un contenitore digitale all’altro, è stata dettata dalla natura internazionale del concorso che ha visto nel web il mezzo più rapido ed efficace per raggiungere un target cosmopolita.
Lo svolgimento dell’intero project work si è dunque concretizzato con la messa a punto della comunicazione non convenzionale online e si è concluso con la realizzazione di un progetto di exhibition design proiettato durante la serata di premiazione che ha avuto luogo presso il FAB Architectural Bureau di Berlino.

In quest’occasione, i video realizzati dagli studenti hanno fatto da sfondo alla cerimonia di premiazione a cui hanno partecipato la giuria internazionale del contest, i collaboratori del Gruppo Fiandre, i vincitori, architetti, designer, fotografi e giornalisti.

Nello spazio culturale berlinese si è quindi creato un clima conviviale grazie al quale diverse figure professionali hanno potuto confrontarsi sul tema dell’architettura scambiandosi idee interessanti, conoscenze e spunti culturali.

Tags: video, identità visiva, brand identity, immagine coordinata, next landmark