Il professor Francesco Pira riceve il Premio Speciale Penna Maestra

Venerdì 22 giugno 2018 ad Avola presso il Teatro Garibaldi, il prof. Francesco Pira, docente di Comunicazione pubblica e d’impresa nel corso di Baccalaureato/Laurea Triennale in Scienze e tecniche della Comunicazione grafica e multimediale del Dipartimento di Comunicazione, ha ricevuto il Premio Speciale “Penna Maestra”.



Il riconoscimento è stato assegnato dall’AGIRT (Associazione Giornalisti Radiotelevisivi e Telematici). Molto toccante e significativa la motivazione: “Per il grande lavoro svolto nella piattaforma Sigef dando un forte contributo alla formazione continua dei giornalisti e per l’instancabile attività scientifica di ricerca, da docente universitario, nel campo della comunicazione on line”.
La consegna dei Premi è avvenuta nel corso del seminario sul tema “Immigrazione e mass media, il ruolo della comunicazione nei processi d’integrazione dei richiedenti asilo. Linguaggio, metodologie e tecniche di chi deve lavorare in rete al servizio della società civile”, organizzato dall'associazione Santo Stefano onlus.

Il seminario è stato aperto con una relazione, del professor Pira, sul tema: “Globalizzazione e migrazione: i media, la spettacolarizzazione e la controinformazione dei social network”. 
Dalla relazione, l’elemento che emerge con tutta evidenza, è la contraddizione forte che esiste tra come giudichiamo i comportamenti degli altri e ciò che accettiamo possa entrare a far parte del nostro quotidiano.