Il Gruppo 01 di Verona vincitore assoluto del contest Le idee non dormono mai 2019

Le idee non dormono mai è il contest organizzato dal corso di Laurea in Scienze e Tecniche della Comunicazione grafica e multimediale dello IUSVE che dura dieci giorni e coinvolge una serie di azienda e tutti gli studenti di terzo anno. Suddivisi in gruppi lavorano su un progetto di comunicazione generale.  

Questa edizione, ha visto l’introduzione di una serata finale, il Gran Galà de Le idee non dormono mai, che si è tenuto presso il Centro Culturale Altinate San Gaetano.

Prima dell’apertura della serata finale, gli ospiti, hanno avuto modo di vedere tutti i lavori realizzati dagli studenti, in uno spazio appositamente allestito, nell’Agorà del Centro Culturale Altinate San Gaetano. Questo momento di confronto, ha dato modo agli ospiti di apprezzare il risultato di tanto duro lavoro che per 20 giorni ha impegnato, giorno e notte, gli studenti del terzo anno dei Campus di Mestre e Verona.

Durante la serata, gli otto gruppi che hanno superato la prima fase, hanno avuto modo di presentare i loro progetti, con una presentazione formale che permettesse di illustrare al meglio il loro concept e l’applicazione dell’idea creativa.

La Giuria tecnico-valutativa quest’anno era composta da:

  • Marco Tortoioli, Docente di Design e Presidente AIAP (Associazione Italiana Comunicazione Visiva
  • Fabio Merlin, Creative Founder & CEO di Aquest
  • Cristiana Tappi, Art Director and Creative Digital Designer
  • Andrea Bettega, Visual Designer & Illustrator

Al termine delle presentazioni degli 8 gruppi finalisti, la giuria, dopo un’attenta valutazione, ha decretato il Gruppo 01 di Verona, composto da: Adami Ilaria, Cutrona Michela, Gabella Elena, Moschin Caroline, Savi Laura come vincitore assoluto.

Il gruppo ha lavorato sul brief dato da Children's Museum Verona, proponendo lo studio dell'immagine coordinata e della comunicazione di Curiosity Academy, un'iniziativa che verrà lanciata nei prossimi mesi.

Guarda le foto dell'evento

Guarda il video riassuntivo dell’esperienza