Concorso LABEL|LA|GRAPPA spirito italiano: Premio 2015 per Design di Etichetta

Poli Distillerie e Tipoteca Italiana organizzano la prima edizione del Premio LABEL|LA|GRAPPA.

Il concorso, a cui sono invitati a partecipare designer dai 18 ai 35 anni, prevede l'ideazione e la realizzazione di etichette di Grappa.
L’etichetta vincitrice del Premio sarà utilizzata per etichettare 365 bottiglie  celebrative numerate dell’annata 2014 di “Grappa - Spirito Italiano”.
Al primo classificato andrà, inoltre, un premio del valore di 1.000 Euro (vedi regolamento).

L’adesione darà la possibilità di partecipare a due giornate formative nelle sedi dei soggetti promotori.

WORKSHOP:
Venerdì 23 gennaio: 
ore 09.00 - 12.30
presso Poli Distillerie - Relatore: Jacopo Poli
ore 14.30 - 18.00
presso Tipoteca Italiana - Relatore: Marco Campedelli


Sabato 24 gennaio: 
ore 09.00 - 18.00

presso Tipoteca Italiana - Relatore: Marco Campedelli

Chiusura iscrizioni 15 gennaio 2015. Per ulteriori informazioni e per scaricare il modulo di iscrizione: www.poligrappa.com

Oppure contattare la Segreteria organizzativa del Premio:
Tipoteca Italiana tel. 0423.86338- Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - (att.ne Sandro Berra)

Profilo delle Poli Distillerie:
La Distilleria Poli è un’azienda storica a carattere artigianale, di proprietà della famiglia Poli, fondata nel 1898 a Schiavon, vicino a Bassano del Grappa, nel cuore della zona più tipica per la produzione di questo distillato.
Da quattro generazioni La Distilleria Poli opera con un antico alambicco completamente di rame, fra i pochissimi ancora esistenti, che permette di produrre Grappe e Distillati caratterizzati da un ricercato equilibrio di carattere ed eleganza.
L'edificio in cui risiede la Distilleria è considerato di interesse storico-ambientale per la sua struttura a porticato tipica delle antiche abitazioni rurali venete.
La Grappa della Distilleria Poli è ottenuta seguendo una precisa filosofia produttiva che  si basa su cinque solidi principi : scegliere esclusivamente materia prima freschissima e sana; distillare immediatamente la materia prima; usare con maestria uno storico alambicco a metodo artigianale; lavorare con costanza e passione; rispettare il distillato e il consumatore.