images/grafica/TESTATE/DIPARTIMENTO_COMUNICAZIONE/CONVEGNI-E-SEMINARI.png

Feltrinelli Padova: presentazione del libro della nostra nuova docente Federica Negri

La nostra nuova docente di Filosofia del Linguaggio e estetica del Campus di Mestre prof.ssa Federica Negri presenterà martedì 18 settembre 2012 alle ore 18.00 presso la prestigiosa libreria Feltrinelli di Padova il suo nuovo libro dal titolo: "Ti temo vicina, ti amo lontana. Nietzsche, il femminile e le donne".

«La spaccatura tra il pensiero e il femminile avviene all’origine della storia dell’Occidente e permea interamente la nostra vicenda culturale, con ricadute estremamente gravi e critiche. Rintracciare il senso del “femminile” in Nietzsche significa innanzitutto scontrarsi con una serie di incrostazioni interpretative che da lungo tempo ne occultano il senso, così come molte altre “maschere” apposte dallo stesso filosofo. La misoginia che avvelena molti pensieri nietzschiani è un dato oggettivo e innegabile, che tuttavia non deve impedire di cogliere il sottile ragionamento sotterraneo che pervade l’intero suo pensiero e che propone il femminile e la donna come elementi assolutamente positivi, forse addirittura come utopia fondativa di una nuova “vita filosofica”. Questo non significa assolutamente trasformare il pensatore tedesco in un femminista ante litteram, significa piuttosto, dopo aver distinto con la dovuta attenzione le molte “donne” che si aggirano nella sua filosofia, chiedersi finalmente quale sia il loro reale significato. La convinzione è che la comprensione del peso filosofico di questo problema sia indispensabile per illuminare la filosofia di Nietzsche su alcuni dei punti più problematici del suo percorso, dall’Übermensch all’eterno ritorno, dal nichilismo alla volontà di potenza, passando attraverso il grande mistero del dionisiaco».

L'evento è organizzato in collaborazione con Associazione Oikos-Bios - Centro Filosofico di Psicanalisi di Genere Antiviolenza. Interviene Paola Zaretti.
Tutti gli studenti sono invitati a parteciparvi.


Giulio Rustichelli, fotografo della nuova campagna United Colors of Benetton, apre il nuovo anno accademico

DIALOGHI/FOTOGRAFIA in collaborazione con Fabrica
Mercoledì 19 settembre 2012
Ore 17,30 - 20.00 - Campus IUSVE di Mestre-Venezia

Incontro con Giulio Rustichelli, fotografo della nuova Campagna Benetton


L'anno accademico per il Dipartimento di Comunicazione allo IUSVE inizia prima del solito e con un appuntamento imperdibile per tutti gli studenti.

Mercoledì 19 settembre 2012 alle ore 17.30 nel Campus di Mestre sarà nostro ospite Giulio Rustichelli, fotografo della nuova campagna United Colors of Benetton, che dialogherà con gli studenti sul suo lavoro e sulle sue sfide lavorative.
Giulio Rustichelli, dopo Oliviero Toscani è il primo fotografo italiano a cui viene affidata la campagna Benetton. Padovano, classe 1982, è il più giovane talento a cui Benetton affida la propria immagine.
A guidare l'incontro sarà la professoressa Maria Pia Favaretto, docente di Strategie e pianificazione della comunicazione nel corso di laurea Magistrale in Comunicazione integrata e design dello IUSVE.

Al termine verrà presentata l'esperienza straordinaria del Project Work degli studenti di Laurea Magistrale MSTC, guidati dal prof. Paolo Schianchi docente di Laboratorio di Totale design, che sono stati coinvolti nella pianificazione, progettazione ed esecuzione del
contest internazionale Next Landmark lanciato da Floornature e culminato con la premiazione dei vincitori durante il Blue Party svoltosi a Venezia il 28 agosto 2012 durante la Biennale della 13a Mostra internazionale di Architettura di Venezia.

Per informazioni su Giulio Rustichelli vi invitiamo a guardare e sfogliare il suo sito:
www.giuliorustichelli.com mentre per il Project Work degli studenti di MSTC il sito ufficiale del Contest Next Landmark: www.floornature.it
.

Floornature Blue Party a Venezia

Nel patronato Leone XIII, a pochi passi dai giardini della Biennale, sede della 13 Mostra internazionale di Architettura di Venezia, si è svolto il Blue Party evento conclusivo del contest internazionale Next Landmark organizzato da Floornature.

Un lungo blue carpet invitava ad entrare nel patronato Leone XIII, una location non casuale per un evento rivolto ai giovani, i nuovi talenti del campo dell'architettura, e pensato da altri giovani, gli studenti del corso MSTC di “Total Design e comunicazione integrata” dello IUSVE che in collaborazione con lo staff di Floornature hanno progettato e gestito ogni aspetto dell'evento. 

Il contest internazionale Next Landmark lanciato da Floornature era aperto a progetti dove l'uso innovativo di materiali e tecniche di costruzione si combina con l'attenzione alla ecosostenibilità.
La giuria ha apprezzato che nei progetti concorrenti i temi del contest erano legati alla proposta di soluzioni architettoniche per problematiche e necessità sociali, come ha sottolineato nel suo intervento Mariano Diotto, membro della giuria e direttore del corso di laurea in Scienze e tecniche della comunicazione multimediale dello IUSVE.

La mostra e la premiazione dei progetti vincitori si è svolta nella suggestiva chiesa sconsacrata del patronato Leone XIII preceduta dagli interventi dei membri della giuria internazionale.
Luca Molinari, storico e critico d'architettura, ha presentato e coordinando gli interventi degli altri componenti: Frits Van Dongen dello studio de Architekten CIE., Nicola Leonardi direttore della rivista The Plan,  Gianluca Peluffo dello studio 5+1AA, Mariano Diotto dello IUSVE, Graziano Verdi Presidente e Amministratore Delegato di GranitiFiandre & Iris Group, e Paolo Schianchi Responsabile editoriale di Floornature.com.

Per ulteriori informazioni visita il sito ufficiale dell'evento: www.floornature.it

Hangar Design e Roberto Casalino ospiti di STC

Venerdì 25 maggio 2012 saranno ospiti della nostra Università, all'interno degli eventi per l'inaugurazione ufficiale della nuova sede nel Campus di Mestre, Hangar Design e Roberto Casalino.

Dalle ore 9.00 alle ore 11.15 i responsabili di Hangar Design ci illustreranno il loro approccio alla comunicazione e al design. Hangar Design Group è stata fondata nel 1980. L’agenzia nasce sin da subito con l’intento di raggruppare sotto un’unica denominazione dipartimenti diversi che si occupano di comunicazione, grafica, design, retail, branding, industrial design e strategie di marca.
Hangar Design Group oggi vanta oltre 40 collaboratori, sedi in Europa, Asia e America e rappresenta una realtà multidisciplinare. Dal 2012 è in atto l’espansione della rete internazionale di corrispondenti per sostenere al meglio i progetti di sviluppo globale dei clienti.
Hanno vinto il Premio Compasso d’Oro ADI 2011 per il progetto di casa mobile Sunset.


A seguire dalle ore 11.30 alle ore 13.30 Roberto Casalino ci parlerà di come scrivere canzoni di successo e comunicarle al grande pubblico. Tutti gli studenti sono invitati a partecipare al contest dal titolo Creatività e musica e realizzare un prodotto comunicativo (copertina CD, video, rappresentazione grafica del testo...) che parta dai testi delle canzoni che il compositore ha scritto per diversi cantanti italiani e che sono attualmente in classifica. Le canzoni scelte sono: Per sempre (cantata da Nina Zilli), Senza Riserva (cantata da Annalisa), Distratto (scritta assieme ad Elisa e cantata dalla vincitrice di X-Factor 2012 Francesca), Non ti scordar mai di me (scritta assieme a Tiziano Ferro e portata al successo da Giusy Ferreri) e Cercavo amore (cantata da Emma Marrone). Tutti i lavori saranno presentati dagli studenti direttamente nella seconda parte della mattinata e consegnati a Roberto Casalino.

Non solo fotografia: i mondi vitali della comunicazione e la natura della creatività

Giovedì 17 maggio 2012 presso l'Auditorium Centro Culturale Altinate San Gaetano di Padova alle ore 15.00 si svolgerà il primo evento STC dal titolo: "Non solo fotografia: i mondi vitali della comunicazione e la natura della creatività".

Il Convegno si svolge all'interno della rassegna Padova Photo-Graphia curata dalla dott.ssa Maria Beatrice Autizi e il nostro prof. Angelo Maggi.
Si parlerà di fotografia, comunicazione e creatività con personaggi illustri di questi mondi:
Arduino Salatin (Preside IUSVE); Mariano Diotto (Direttore corso di laurea in Scienze e tecniche della comunicazione multimediale dello IUSVE); Daniele Duca (copywriter e fotografo); Paolo Schianchi (docente del Politecnico di Milano e di Total design presso lo IUSVE) e Annamaria Testa (Università Bocconi) autrice del volume "La Trama Lucente" sul tema della creatività. Coordinerà il convegno la giornalista Rai Maria Pia Zorzi.
L'ufficio stampa verrà curato dalla nostra docente dott.ssa Cristiana Rossato, mentre il progetto grafico dalla nostra studentessa di laurea Magistrale dott.ssa Francesca Bonotto.


Eurocommunication Summit 2012

IUSVE e Associazione Italiana della Comunicazione Pubblica e Istituzionale invitano tutti i docenti e gli studenti a:
“Comunicare l’Europa tra crisi globale e rivoluzione digitale”

Nuovi Strumenti e nuovi linguaggi per avvicinare le istituzioni ai cittadini

presso IUSVE Aula Magna – Via dei Salesiani 15 – Venezia Mestre

Giovedì 2 febbraio 2012 ore 10,20

Approda per la prima volta a Venezia, dopo le tante edizioni nell’ambito di Com-Lab a Bologna, l’evento Eurocommunication Summit 2012. Alla quarta edizione con due diversi momenti, uno di incontro e l’altro dedicato alle best practice. Nell’edizione 2012, grazie alla collaborazione con l’Istituto Universitario Salesiano di Venezia, l’evento sposta il suo baricentro nel Nord Est, ma rimane sempre un momento di incontro nazionale che riguarda temi legati allo sviluppo della comunicazione pubblica dall’osservatorio italiano in un’ottica europea.
Anche quest’anno il tema: “Comunicare l’Europa tra crisi globale e rivoluzione digitale” vedrà impegnati docenti universitari, sociologi, economisti, giornalisti, divulgatori scientifici e amministratori che cercheranno di fare il punto su come i nuovi strumenti e i nuovi linguaggi della comunicazione possono essere utili per avvicinare le istituzioni ai cittadini. Dibattito necessario in questo momento di grande crisi economica dove la contrazione necessaria della spesa pubblica rischia di indebolire l’azione opportuna di comunicazione istituzionale.


Indirizzi di Saluto:
Arduino Salatin – Preside IUSVE  Istituto Universitario Salesiano Venezia
Massimiliana Bauman – Direttore  Associazione Italiana della Comunicazione Pubblica e Istituzionale

Interventi:
Mariano Diotto – Direttore del Corso di Laurea in Scienze e Tecniche della Comunicazione IUSVE
Mario Tozzi – Geologo, giornalista e divulgatore scientifico-Conduttore di Tellus Radio 2 Rai
Marialuisa Coppola – Assessore all’ Economia e Sviluppo, Ricerca e Innovazione Regione Veneto
Mario Giordano – Direttore Tg Com 24 Mediaset
Patrizia Sughi – Direttore Comunicazione Fondazione Arena di Verona
Luciano Canova – Docente di Economia Sperimentale presso la Scuola Enrico Mattei (Eni Corporate University )  Milano
Elisabetta Cardosi - Comunicazione ed Eventi Ismea

Chairman
Francesco Pira – Consigliere Nazionale Associazione Italiana della Comunicazione Pubblica

La manifestazione sarà conclusa dalla sezione Best Practice cui saranno attribuiti gli Euro Summit Award 2012.
Per ulteriori informazioni visita il sito: www.eurocommunication.eu

Visita a Milano a Galleria Carla Sozzani e Museo del Novecento

Giovedì 1 dicembre 2011 gli studenti di terzo anno del Campus di Verona andranno in visita accademica a Milano durante il Laboratorio fotografico tenuto dalla professoressa Novaga.

La visita prevede:
visita alla mostra: Edward Steichen
Galleria Carla Sozzani, Corso Como 10, Milano
www.galleriacarlasozzani.org

a seguire visita alla collettiva
Conversations. Fotografie della Bank of America Merrill Linch Collection
Museo del 900. Palazzo dell'Arengario, Via Marconi 1, Milano
www.museodelnovecento.org



Il prof. Dalpozzo ospite allo IED di Firenze

Il prof. Dalpozzo Cristiano, docente di Teorie e tecniche della comunicazione audiovisiva, Scrittura creativa per i media e Copywriting nel nostro corso di laurea, sarà ospite oggi venerdì 11 novembre 2011 di una due giorni di workshop ed incontri dedicati al tema della Fantasia presso lo IED di Firenze in Vicolo Santa Maria Maggiore 1.

Durante l'incontro presenterà il suo nuovo libro dal titolo: «MICHEL GONDRY, Il gioco e la vertigine» edito dalla nostra Università e da Libreriauniversitaria.it


Gondry è stato l’autore che più di ogni altro ha saputo trasformare quell’oggetto misterioso chiamato videoclip in prodotto artistico. Un “artigiano” dell’audiovisivo capace di fare della metanarratività terreno di sperimentazione tecnico-formale ed espressiva e di riprodurre – qualsiasi sia la forma adottata (videoclip, spot, documentario o lungometraggio) – i meccanismi (il)logici della mente e le fughe alle quali abbandonarsi per affrancarsi da una realtà fagocitante e ingovernabile. Attraverso le armi del gioco e del sogno, l’autore oppone alla contingenza una sorta di “caos organizzato”, specchio del cinema stesso, che diviene unica via di fuga possibile in un gioco vorticoso ed autoriflettente di scatole cinesi. Con Gondry la forma è il contenuto, le immagini sono pensieri che creano prodotti resistenti all’usura delle visioni e alla logica del flusso omogeneizzante delle forme audiovisive contemporanee per chiamare in causa lo spettatore in un gioco senza fine.

Cristiano Dalpozzo è docente di Teorie e tecniche della comunicazione audiovisiva, Scrittura creativa per i media e Copywriting presso l’Istituto Universitario Salesiano di Venezia-Verona (IUSVE). Al lavoro di ricerca affianca l’attività di copywriter, autore e regista freelance collaborando alla realizzazione di format tv, spot e videoclip per importanti artisti, agenzie e network nazionali.

Il suo libro è ancora al primo posto nelle classifiche di vendite sul sito www.libreriauniversitaria.it nella sezione CINEMA.

Seminario con Marco Ambrosi

Mercoledì 2 novembre 2011 alle ore 14.40 nel Campus di Verona di terrà un seminario con Marco Ambrosi durante il Laboratorio fotografico tenuto dalla professoressa Novaga per gli studenti di terzo anno.
Marco Ambrosi è un fotografo per il business communications, professore presso la State University of Kwara State in Nigeria.
Gli studenti interessati possono vedere i suoi lavori sul sito: www.marcoambrosi.com.

Marketing Digitale: la trasformazione digitale e la sfida per le organizzazioni

Mercoledì 2 novembre 2011 si terrà nel Campus di Mestre dalle ore 15.00 alle ore 17.30 il Visiting Professor con Walter Macorig, esperto di innovazione tecnologica applicata all'industria del fashion e dei servizi, dal titolo: "Marketing Digitale: la trasformazione digitale e la sfida per le organizzazioni".
L'interessante approfondimento è stato organizzato dal corso di laurea Magistrale di Comunicazione integrata e design della nostra Università per il corso di "Strategie e pianificazione della comunicazione" tenuto dalla prof.ssa Maria Pia Favaretto.
4 studenti del Campus di Mestre (Pavan Andrea, Pettenò Thomas
, Romanello Giorgia, Zanella Giulia) e 4 del Campus di Verona (Buro Alessandro, Cascella Valeria,
Petrizzelli Mario, Reggiani Chiara) sono stati selezionati dal Consiglio di Corso per parteciparvi.