Analisi comparativa e parallela dell’efficacia delle tecniche di neuromarketing nel settore del sociale: applicazione dell’eye-tracking in approccio sperimentale ai casi AiutApp e VolontApp.

Data: 15 luglio 2021
Studente:
 Matteo Guidolin
Titolo tesi:
Analisi comparativa e parallela dell’efficacia delle tecniche di neuromarketing nel settore del sociale: applicazione dell’eye-tracking in approccio sperimentale ai casi AiutApp e VolontApp.
Docente relatore:
 Umberto Rosin
Licenza in:
 Web Marketing & Digital communication

Il neuromarketing è una disciplina sempre più riconosciuta e utilizzata dai professionisti del settore della comunicazione, dell’economia e dell’imprenditoria. Le tecniche e le tecnologie impiegate in quest’ambito sono in grado di estrapolare dati altrimenti irraggiungibili dai tradizionali metodi di indagine quantitativa e qualitativa: tuttavia gran parte di esse richiedono un notevole investimento economico e per questo motivo rimangono degli strumenti “di nicchia”. In questa ricerca verrà condotto un esperimento che avrà il fine di analizzare le home page di due siti web tramite una tecnologia di neuromarketing più accessibile della media, ossia un software di eye-tracking in grado di collegarsi da remoto ai dispositivi dei volontari partecipanti al test: verranno così studiate comunicazione d’impresa, User Interface e User Experience. I risultati verranno poi confrontati con le risposte ottenute da una successiva indagine quantitativa, necessaria a mettere in correlazione le due tipologie di dati. Dalle considerazioni che ne conseguiranno sarà possibile individuare delle linee d’azione in grado di migliorare l’efficacia comunicativa dei due siti.

Neuromarketing is an increasingly recognised discipline and it is used by professionals in the field of communication, economy and entrepreneurship. The techniques and technologies used in this field are able to extrapolate data otherwise unattainable by traditional quantitative and qualitative survey methods; however, most of them require a significant economic investment, and for this reason they remain "niche" tools. In this research an experiment will be conducted in order to analyze the home pages of two websites through a more accessible than average neuromarketing technology, i.e. an eye-tracking software able to connect remotely to the devices of volunteers participating in the test: with this method business communication, User Interface and User Experience are going to be studied. The results will then be compared with the responses obtained from a subsequent quantitative survey, necessary tool to correlate the two types of data, and from the resulting considerations it will be possible to identify lines of action to improve the communication effectiveness of the two sites.