Marketing of Things e il futuro della connettività: il caso Elettrone

Studente: Sara Lovato
Titolo tesi: Marketing of Things e il futuro della connettività: il caso Elettrone
Docente relatore: Prof. Nicolò Cappelletti
Docente controrelatore: Prof. Nicola Giusto
Presidente commissione di tesi: Prof.ssa Emilia Brovero
Data discussione tesi: 10 gennaio 2022
Licenza in: Web Marketing & Digital communication

Il percorso di tesi intende trattare un argomento di grande attualità per il mondo comunicativo e digitale: il Marketing of Things legato agli sviluppi delle tecnologie IoT. L'obiettivo principale è comprendere come esso si sia evoluto in rapporto agli sviluppi tecnologici e analizzare come esso risulti sempre più al centro delle strategie integrate di numerose aziende. In questa tesi, successivamente a una parte storica e di ricerca sia sul mondo IoT sia sui suoi ambiti applicativi, vengono delineate le caratteristiche delle differenti tecnologie e le sue potenzialità nel Marketing. L’analisi pone particolare importanza all’aumento di interazione e coinvolgimento che queste tecnologie permettono con l’utente finale, soffermandosi su come le aziende anche di diversi settori possono utilizzare queste nuove possibilità per le strategie comunicative aziendali in un’ottica di comunicazione integrata.

The thesis intends to treat a matter very topical for the communicative and digital world: the Marketing of Things linked to the developments of Iot technologies. The main purpose is to understand how it has evolved in relation to developments and analyze how it is increasingly at the center of the integrated strategies of many companies. In this thesis, therefore a historical and research part both on the Iot world and on its fields of application, are outlined the characteristics of different technologies and its potential in Marketing. The analysis attributes particular importance to the increase in the interaction and involvement that these technologies with the end user, focusing on how companies, even from different sectors, can use these new possibilities for corporate communication strategies from an integrated communication perspective.