images/grafica/TESTATE/NEWS/NEWS.png

Corsi di recupero debiti formativi magistrale

I corsi di recupero debiti formativi per le Licenze/Lauree magistrali in Creatività e design della comunicazione e Web marketing & digital communication inizieranno nel Campus di Mestre dalla settimana prossima con il seguente calendario, già comunicato ai neo immatricolati al termine dell'ammissione al colloquio orale:
dal 5 settembre 2016 al 9 settembre 2016 (ore 9.00-13.30): Laboratorio progettuale grafico-pubblicitario e di comunicazione;
dal 12 settembre 2016 al 16 settembre 2016 (ore 9.00-13.30): Teorie e tecniche della pubblicità;
dal 19 settembre 2016 al 22 settembre 2016 (ore 9.00-13.30): Semiotica;
dal 19 settembre 2016 al 22 settembre 2016 (ore 9.00-13.30): Laboratorio di comunicazione multimediale e software.

A tutti gli studenti del corso di Licenza/Laurea magistrale in Web marketing e digital communication, iscritti nel Campus di Verona si ricorda che l’università IUSVE mette a disposizione un servizio navetta gratuito per raggiungere la sede del Campus di Mestre. La partenza del servizio navetta sarà presso il Campus di Verona in Via Regaste san Zeno, 17 alle ore 7.15 e ripartirà da Mestre al termine delle lezioni. Il servizio navetta non è autorizzato a compiere fermate intermedie tra i due Campus.

Eventbrite - mSTC - Bus Navetta Recupero Debiti Formativi 2016/2017
Il servizio navetta è un servizio gratuito e gestito dallo IUSVE. Si avvisano gli studenti che la prenotazione del servizio tramite piattaforma online è vincolante e nominativa. Coloro che senza comunicare l’annullamento della prenotazione, entro almeno 48 ore dalla data dell’evento, non usufruiranno del servizio saranno tenuti a pagare una quota penale pari a € 20,00.

L’iscrizione al servizio navetta è obbligatoria per tutti coloro che intendono usufruire di tale servizio.

Gli studenti IUSVE al Web Marketing Festival 2016 di Rimini: il racconto

Ecco il racconto della nostra studentessa Matilde Mischi che ha partecipato al Web Marketing Festival 2016 a Rimini di cui la nostra università era partner scientifico. Nello foto il numerossimo gruppo di studenti di triennale e magistrale del Dipartimento di Comunicazione dello IUSVE che ha partecipato e animato i social raccontando questa esperienza tramite il live twitting.

«Presso il Palacongressi di Rimini venerdì 8 e sabato 9 luglio 2016 ho avuto la fortuna di partecipare al Web Marketing Festival 2016, per coloro che hanno dovuto sopportare i nostri tweet conosciuto come #wmf16.

Ritmi serrati, 13 conferenze ogni ora, 160 relatori, 26 sale, 80 stand, 6 startup… una lista infinita.
Questo weekend si è rivelato essere “una figata”, come direbbe Paolo Cevoli, comico italiano che si autodefinisce un imprenditore con l’hobby del cabaret.
Come trasmettere le emozioni vissute in questi due giorni intensi in poche parole?

Forse basta pensare alle innumerevoli informazioni assimilate che ci hanno reso insaziabili, divenendo un ottimo impulso per “assorbire” suggerimenti, tool e app. Insieme ai vari stand ci hanno dato inoltre la possibilità di incontrare i cosiddetti “addetti ai lavori”, di creare quindi contatti dando vita a brain-storming continui e possibili colloqui di lavoro.

Le numerossime conferenze, forse anche fin troppe, sono riuscite a trasmettere un clima di collaborazione che si è creato non solo all’interno della famiglia #IUSVEsocialTEAM, ma anche tra i partecipanti e gli organizzatori del festival. Quest’unione è stata resa possibile dagli interessi comuni nell’universo del web marketing e dal party in spiaggia al bagno Tiki 26.

Sono stata molto colpita dalla capacità comunicativa di alcuni relatori, per citarne solo una piccola parte Mauro Ronci e Valeria Pettinari di Idearia srl, Andrea Albanese, già conosciuto al Social Media Day di Milano, Micaela Gerogianakis - Aka “ANGIUS" e Don Alemanno, rispettivamente Social Media Manager e autore di Jesus di Nazareth, Enrico Gualandi di Social Factor, Antonio Moro di Lega Nerd, Diego Mandolfo di Scuderia Toro Rosso e Margherita Granbassi, ex schermidore. Costoro sono stati abili nel mantenere l’attenzione rendendo i concetti più astrusi di una chiarezza estrema, passando dalla teoria a casi studio tratti da esperienze lavorative personali.

In conclusione mi permetto di consigliare quest’evento a tutti coloro che hanno un qualche interesse in questo ambito. WMF16 si è rilevato un’opportunità da non lasciarsi scappare. Non ci resta che attendere un WMF17 ancora più interessante!»

Elaborato per corso opzionale: visita accademica ad Stoccolma

Gli studenti che volessero conseguire 3 ECTS come corso opzionale, avendo partecipato all’uscita accademica-formativa a Stoccolma, possono farlo consegnando in Segreteria l’esercitazione indicata nel file scaricabile sotto.

Si ricorda agli studenti che dovranno iscriversi in piattaforma SIRIUS all'esame nella sessione estiva o autunnale per poter avere la registrazione del voto al corso opzionale: Arte, cultura e design. Gli appelli sono posti come ultima data della sessione estiva ed autunnale.

La data ultima di consegna sarà il 16 luglio 2016 per la sessione estiva e il 24 settembre 2016 per la sessione autunnale.

Qui sotto è possibile scaricare la traccia per l'elaborato e le indicazioni:

Nuova modalità consegna richiesta progetto di tesi

Si comunica agli studenti che dal 7 gennaio 2016 è operativa la nuova modalità di consegna del modulo di Richiesta progetto di tesi.
Questo dovrà essere compilato in digitale (contenente le firme digitali dello studente e del docente relatore) e inviata via mail in formato digitale aperto (come ad esempio Office Word) alla dott.ssa Anna Dal Dosso (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) che risponderà entro 7 giorni lavorativi sull’avvenuta ricezione.

Dopo che il Consiglio di Dipartimento si riunirà per valutare le Richiesta progetto di tesi pervenute, invierà allo studente e al docente relatore la valutazione con l'approvazione o non approvazione.

Premiazione dei migliori progetti realizzati per il Comune di Cibiana di Cadore

Il giorno 2 gennaio 2016 presso il Polo Culturale delle Dolomiti a Cibiana di Cadore, dalle ore 16.00 in poi, l'Amministrazione Comunale e l'Istituto Universitario salesiano IUSVE vi invitano alla presentazione e premiazione dei migliori progetti (logo, video promozionale, interfaccia web) realizzati dagli studenti del Laboratorio di comunicazione multimediale e software tenuto dai docenti prof. Andrea Barbato, prof. Davide Barbato e prof. Alessandro Stefanoni nell'anno accademico 2014/2015.

Parteciperanno i rappresentanti dell'Amministrazione, alcuni giornalisti locali, e il Direttore del Dipartimento di Comunicazione dello IUSVE prof. Mariano Diotto.

Lo IUSVE è social!

Per gli studenti che non avessero ancora proceduto con l'iscrizione ai nostri SOCIAL MEDIA UFFICIALI vi indichiamo tutti i link. È importante iscriversi per rimanere collegati con l'università e scoprire anche tutte le news che vengono pubblicate nei siti dei vari corsi di laurea o nel sito principale.

Gruppo Ufficiale Facebook (logo rosso): www.facebook.com/IUSVE - Questo link lo si può inserire anche nel proprio profilo Facebook nelle informazioni come Università frequentata;
Luogo Ufficiale Facebook (logo oro): www.facebook.com/IUSVE.Venezia.Verona - È dove si può effettuare il check in quando si arriva all'università.
Twitter: @IUS_VE
Linkedin: www.linkedin.com/groups/IUSVE e questo link lo si può inserire anche nel proprio profilo Linkedin nelle informazioni come Università frequentata
Instagram: iusve_uni


…e a breve anche in tutti gli altri!

IUSVE LAB: centro di ricerca, innovazione e creatività per la comunicazione

Celebra un anno di attività il progetto pilota IUSVE LAB – Communication Research Center lanciato dall’Università Salesiana di Venezia

Mestre, dicembre 2015 – Lo IUSVE, Istituto Universitario Salesiano di Venezia, ha lanciato lo scorso ottobre il progetto pilota IUSVE LAB – Communication Research Center con l’obiettivo di realizzare progetti comunicativi innovativi destinati a creare valore condiviso con imprese, organizzazioni e istituzioni esterne al mondo accademico.
IUSVE LAB è un progetto sperimentale che nasce dalle esperienze e risorse dell’Università e che ricerca e applica forme e contenuti di comunicazione innovativi scommettendo sulla creatività dei propri giovani talenti.
Per ogni singolo progetto è costituito un “best team” formato da un gruppo multidisciplinare di studenti e docenti. A tale gruppo prendono parte anche imprenditori o manager d’azienda per condividere le varie sessioni di lavoro.
Gli studenti sono selezionati dopo aver presentato la loro candidatura al bando lanciato sul sito IUSVE relativo a ogni singolo progetto. La selezione avviene su base meritocratica e sulle competenze maturate nei diversi percorsi di studio. Gli studenti selezionati sono remunerati secondo i parametri di legge in base al carico orario. Il lavoro degli studenti gode, in questo modo, di un riconoscimento anche dal punto di vista economico.
I docenti inseriti nel team, tutti professionisti dei vari ambiti della comunicazione, hanno il compito di supervisionare il lavoro fino alla presentazione finale.

IUSVE LAB a un anno dal lancio ha già all’attivo diversi progetti portati a termine per importanti istituzioni e aziende. «Questa modalità innovativa di lavorare in un team multidisciplinare composto da studenti, docenti e imprenditori ci sta dando una progettualità molto interessante e risultati davvero incoraggianti» afferma Maria Pia Favaretto, direttore di IUSVE LAB.

«La possibilità di portare a termine progetti innovativi di alto profilo dà ai nostri studenti l’opportunità di pubblicare lavori e di arricchire il loro portfolio. Questo si traduce in una maggiore facilità di inserimento nel mondo del lavoro in posizioni soddisfacenti» spiega Mariano Diotto, direttore del Dipartimento di comunicazione dello IUSVE.

Per informazioni:
IUSVE, Istituto Universitario Salesiano di Venezia
Via dei Salesiani 15, Mestre (VE)
tel.: +39 041 5498580
email:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
website: www.iusve.it