Calligrafia e lettering

Tipo insegnamento: Obbligatorio

Codice: STC08400

Crediti: 5

Ore: 40

Docenti:

SCHETTIN ANNA

Finalità dell'insegnamento e apporto specifico al profilo professionale

Il corso di CALLIGRAFIA & LETTERING vuole introdurre gli studenti all’osservazione e alla pratica delle proporzioni delle lettere, con particolare attenzione allo sviluppo storico delle principali scritture della nostra storia latina, dalle Maiuscole Romane, alla minuscola umanistica, al corsivo dell’Italico. Lo studio storico della Calligrafia - “origine” della Tipografia - arricchisce lo studente di competenze culturali per la scelta del “carattere” del testo, oltre ad educare al gusto del bello. 

La pratica della Calligrafia e del Lettering educa alla consapevolezza del segno, e la capacità di sperimentazione accresce la dimensione della creatività. Scrivere ( e disegnare ) a mano diventa esperienza fondamentale per sviluppare un vantaggio creativo e competitivo. I Digital & Graphic Designer devono possedere competenze teoriche e culturali, a fondamento del loro sapere, abbinarle ad abilità pratiche, esperienze fondamentali in era digitale. Il segno “fatto a mano” accresce il valore del prodotto grafico “digitale”, per unicità, potenza e valore creativo. 

Prerequisiti richiesti

Nessuno

Competenze

La conoscenza della storia e dell’evoluzione del segno scritto, e la pratica della Calligrafia, arrichisce lo studente di competenze storiche culturali ed educa al gusto del bello. Allena inoltre al “segno educato” ed invita ad aprirsi a nuove idee grazie alla sperimentazione “a mano” di uniche possibilità espressive in campo grafico.

Abilità

Lo studio pratico della calligrafia e il disegno a mano delle lettere avvicina lo studente all’origine del segno scritto che si è sviluppato attraverso la storia della scrittura manuale, “origine” della tipografia, ed educa al gusto del bello allenando al “segno educato”, La maggior consapevolezza critica in questo ambito rende lo studente attento ad un nuovo e più completo punto di vista rispetto alle scelte progettuali, nel campo del Lettering, e della Comunicazione.

Conoscenze

• Elementi di storia della scrittura, dal Lapidario greco alla Capitalis Monumentalis, dalla Carolina alla Cancelleresca, dallo sviluppo del Corsivo alla scrittura quotidiana 

 • Pratica e studio delle principali scritture della nostra storia: Maiuscole romane, minuscola Umanistica, Corsivo Italico. 

 • La forma delle lettere (scheletro) e la spaziatura. l bianco e il nero nel testo 

• I principi della penna larga el o Studio dal manoscritto 

 • Le Variazioni storiche (Carolina, Littera Antiqua, Foundational) e influenza nella tipografia 

 • Gli strumenti e la qualità del segno 

 • Il revival della Calligrafia moderna e applicazioni contemporanee

Bibliografia

Testi obbligatori 

 • Clayton Ewan, “IL FILO D’ORO. Storia della scrittura”, 2014 Bollati Boringeri • Tubaro Ivana, “DELLE LETTERE. Manuale di calligrafia: dalla teoria alla progettazione”, 2016 Hoepli 

Per approfondire 

SEGNO E SCRITTURA • Noordzij Gerrit, “IL TRATTO. TEORIA DELLA SCRITTURA”, 2020 Lazy Dog • Biasetton Francesca, “LA BELLEZZA DEL SEGNO. Elogio della scrittura a mano”, 2018 Editori Laterza • Barthes Roland, “VARIAZIONI SULLA SCRITTURA”, 1999 Einaudi Editore 

STORIA DELLA SCRITTURA • Zennaro Mauro, “CALLIGRAFIA. Fondamenti e procedure”, 1997 Stampa alternativa / Graffiti • Knight Stan, “HISTORICAL SCRIPTS”, 1998 Oak Knoll Press • Knight Stan “HISTORICAL TYPE”, 2012 Oak Knoll Press • Catich Edward M., “THE ORIGIN OF THE SERIF. Brush writing & Roman letters”, 1968 Mary W. Gilroy • Shaw Paul, “THE ETERNAL LETTERS. Two Millennia of the Classical Roman Capital”, 2015 The Mit Press 

MANUALI DI CALLIGRAFIA • Johnston Edward, “WRITING AND ILLUMINATING AND LETTERING”, 2016 D&B Books • Camp Ann, “PEN LETTERING”, 1958 / 2006 A & C Black • Waters Sheila, “FOUNDATIONS OF CALLIGRAPHY”, 2006 John Neals Books • Associazione Calligrafica Italiana, “MANUALE DI CALLIGRAFIA”, 2020, Lazy Dog Press • Andersch Martin, “TRACCE, SEGNI, CARATTERI”, 1989 Ulisse Edizioni 

ITALICO E SCRITTURA QUOTIDIANA • Ascoli Francesco e De Faccio Giovanni, “SCRIVERE MEGLIO. Piccolo trattato di metodica per il miglioramento della propria scrittura”, 1998 Stampa alternativa / Graffiti • Hebborn Eric, “ITALICO PER ITALIANI. Un moderno trattato di calligrafia”, 2004 Angelo Colla Editore 

CALLIGRAFIA APPLICATA / CALLIGRAFIA E TIPOGRAFIA • Zapf Hermann, “DALLA CALLIGRAFIA ALLA FOTOCOMPOSIZIONE”, 1991 Edizioni Valdonega • Campedelli Marco, “CALLIGRAFIA & DISEGNO GRAFICO”, 2010 Links • Middendorf Jan, “HAND TO TYPE. Script, Hand-Lettering and Calligraphy”, 2012 Gestalten Verlag 

Focus

1 _ L’eredità di Edward Johnston e il revival della calligrafia moderna 

2 _ Rudolf Koch, un maestro tedesco.

Metodologia

Lezioni frontali e di storia della scrittura si alterneranno alla pratica e all’uso di diversi strumenti di scrittura, dalla matita, al pennino a punta tronca, agli strumenti più moderni, per sensibilizzare gli studenti al disegno a mano delle lettere, all’unicità del segno calligrafico e al loro utilizzo espressivo all’interno dei progetti di comunicazione. 

 La metodologia adottata per il corso segue lo schema della teoria / prova / pratica / correzione ed infine della verifica mediante elaborati finali, che testimoniano la capacità dell’allievo di muoversi in autonomia. In occasione di ogni lezione gli studenti realizzeranno, sia in classe sia in proprio a casa, tavole di esercizio sugli argomenti trattati. Saranno raccolte e valutate prima della fine del corso e utili all’ideazione e realizzazione del progetto finale d’esame. 

 L’aspetto pedagogico, inoltre, sarà valorizzato e preso in considerazione in quanto alla base del sapere calligrafico e della trasmissione del pensiero scritto.

Criteri di valutazione e Modalità d'esame

L’esame prevede la consegna e discussione di un progetto calligrafico, teorico e pratico, e la verifica orale sui contenuti base della storia e lo sviluppo della scrittura nei secoli e dei principi della calligrafia.

Contatti e Orario di ricevimento

a.schettin@iusve.it 

Il docente riceve su richiesta degli studenti accordandosi preventivamente via mail.