Corso opzionale: Comunicare con il linguaggio dell’illustrazione

Tipo insegnamento: Corso opzionale

Codice: STC61105

Crediti: 3

Ore: 24

Docenti:

DUS PAOLA

Finalità dell'insegnamento e apporto specifico al profilo professionale

Il corso vuole portare al centro il ruolo e le potenzialità del linguaggio grafico dell’illustrazione. Nell’illustrazione i metodi di rappresentazione, i caratteri stilistici e le tecniche grafiche sono in sinergia per rendere efficace la comunicazione di un concetto, un fenomeno, un’identità, uno spazio, un evento o una narrazione in modo intuitivo, immediato e coinvolgente, anche verso un pubblico non specializzato. Il corso intende trasmettere una base teorica, critica e pratica sul ruolo del linguaggio dell’illustrazione, riflettendo sul valore, le potenzialità e le prospettive creative di questo strumento, offrendo allo studente un metodo per poterne sfruttare la forza comunicativa in ambito progettuale. Verrà sviluppato un particolare focus sul mondo dell’illustrazione contemporanea, sui campi di applicazione e casi studio specifici, con una particolare attenzione verso il rapporto tra grafica e illustrazione. La simulazione laboratoriale permetterà di confrontarsi direttamente con questo panorama, le tecniche e i diversi ambiti di utilizzo.

Prerequisiti richiesti

Storia del Design Grafico.

Competenze

  • Conoscere i metodi di rappresentazione dell’illustrazione e i campi di applicazione. 
  •  Sviluppare consapevolezza rispetto alle potenzialità del linguaggio illustrato nei diversi ambiti progettuali.  
  •  Acquisire competenze progettuali per costruire una narrazione visiva.  
  •  Sviluppare la capacità di proporre soluzioni molteplici e creative nell’ambito del progetto di comunicazione, mediante l’utilizzo dell’illustrazione. 

Abilità

Al termine del corso lo studente saprà padroneggiare gli strumenti per comprendere, affrontare e gestire, con una metodologia precisa, un progetto grafico che preveda l’utilizzo del linguaggio dell’illustrazione. Saprà individuare le differenze stilistiche e le peculiarità di questo linguaggio, applicandolo e motivandolo, all’interno di un progetto di comunicazione. 

Conoscenze

Introduzione: 

  • storia e contesto generale; 
  • il linguaggio dell’illustrazione; 
  • decorazione e narrazione; 
  • la figura dell’illustratore.

 

Gli ambiti dell’illustrazione: 

  • le illustrazioni allegoriche; 
  • l’illustrazione scientifica; 
  • dal manifesto alle campagne pubblicitarie (illustrazione vs grafica); 
  • l’illustrazione di moda; 
  • l’illustrazione editoriale; 
  • infografica e visual journalism.

 

Il linguaggio dell’illustrazione: 

  • guardare e leggere 
  • tecniche e stile 
  • manuale vs digitale
  • costruire una narrazione. 

 

Campi d’applicazione dell’illustrazione contemporanea: 

  •  illustrazione per copertine; 
  • illustrazione per riviste e magazine; 
  • illustrazione tecnico/istituzionale (illustrazione e brand identity); 
  • spazio, prodotto e illustrazione; 
  • illustrazione animata e nelle interfacce digitali;
  • l’illustrazione nel mondo social.

 

Focus > La sottile linea tra illustrazione e grafica: 

  • descrizione, semplificazione e astrazione;
  •  l’albo illustrato; 
  • l’editoria per l’infanzia; 
  • Emme edizioni.

 

Laboratorio > L’illustrazione nel progetto grafico: 

  • costruzioni visive: sviluppare una narrazione;
  • struttura e contenuto; 
  • moodboard: analizzare e identificare uno stile di illustrazione adeguato all’obbiettivo; 
  • sviluppo del concept: bozzetto e storyboard: come presentare l’idea; 
  • elaborazione di un artefatto che comprenda l’utilizzo del linguaggio illustrato. 

 

Case History e i principali protagonisti dello scenario dell’illustrazione contemporanea (Guasco, Giorgini, Poroli, Shout, Olimpia Zagnoli, Noma Bar e il caso Illustri).  

Bibliografia

testi di approfondimento 

  • D. BARBIERI, Guardare e leggere, Carocci editore, Roma, 2017 
  • L.FARINA, La casa delle meraviglie, la Emme Edizioni di Roselllina Archinto, TopiPittori, Milano, 2013 
  • ANDREA RAUCH, Il racconto dell'illustrazione. Grandi illustratori e personaggi dell'immaginario tra la metà dell'Ottocento e la fine del Novecento, La Casa Usher, 2019 
  • AA.VV. Manuale non illustrato per illustratori, Associazione Illustri, 2019 

Focus

A tu per tu tra illustratori: digitale o manuale? (intervento di un paio di figure di spicco dell’illustrazione contemporanea).

Metodologia

Lezioni frontali. Laboratorio: analisi di case history e progettazione. Il corso intende far sperimentare allo studente attraverso lo sviluppo del progetto creativo l’utilizzo dell’illustrazione, vivendo in prima persona le fasi di traduzione dell’idea in concept, la presentazione della stessa, il rapporto tra art director/grafico e illustratore, e lo sviluppo di un progetto integrato.

Criteri di valutazione e Modalità d'esame

L’esame si terrà in forma orale e consisterà nella presentazione di un progetto realizzato durante il corso al quale seguirà un confronto sulle tematiche affrontate a lezione.

Contatti e Orario di ricevimento

Il docente riceve su richiesta degli studenti accordandosi preventivamente via mail all'indirizzo p.dus@iusve.it