Corso opzionale: Digital & web cinema

Tipo insegnamento: Corso opzionale

Codice: STC61066

Crediti: 3

Ore: 24

Docenti:

DALPOZZO CRISTIANO

Finalità dell'insegnamento e apporto specifico al profilo professionale

Il corso di Digital & Web Cinema è di natura teorica e storica e presenta una panoramica di ampio raggio sul concetto di digitale e sulle relative teorie, all’interno del contesto audiovisivo e (post) cinematografico. Si studierà in particolare il ruolo della digitalizzazione del cinema dagli anni ottanta del secolo scorso ai giorni nostri con particolare riferimento ad autori ed opere cinematografiche contemporanee. Scopo del corso è sviluppare la capacità di analisi e di critica degli aspetti e del fenomeno della digitalizzazione in ambito audiovisivo. Gli obiettivi formativi del corso consisteranno nel proporre agli studenti strumenti, temi e ipotesi interpretative circa le tendenze e gli scenari, passati, presenti e futuri, del cinema e dei suoi rapporti con le nuove tecnologie. 

Oggi la comunicazione audiovisiva si slega dai processi foto-riproduttivi per farsi virtuale, astratta, simulacrale. Come opera questo tipo d'arte? Che tipo di tecniche e di strategie mette in campo? Quali ricadute prospetta l'avvento del digitale sulla professione del comunicatore? Queste sono solo alcune delle domande proposte dal corso e con le quali un professionista della comunicazione multimediale deve sapersi confrontare consapevolmente. 

Prerequisiti richiesti

Nessuno. 

Competenze

Il corso di Digital & Web Cinema permetterà agli studenti di:  

 

-acquisire conoscenza e capacità di comprensione: lo studente imparerà ad individuare il ruolo del digitale all’interno del storia e delle pratiche cinematografiche ed audiovisive, distinguendo e confrontando le differenti teorie e concetti in rapporto ai loro presupposti e alle condizioni di applicazione;  

 

-essere in grado di analizzare, confrontare l’estetica e le opere degli autori presentati;  

 

-realizzare un’autonomia di giudizio: lo studente imparerà a riconoscere, e interpretare il ruolo del digitale, mettendolo in relazione con le componenti culturali e con i media disponibili; 

 

-acquisire abilità comunicative: lo studente sarà in grado di esporre, commentare, criticare e confrontare i diversi approcci all’analisi del cinema in digitale e presente sul web; 

 

-maturare una capacità di apprendere: la padronanza delle principali teorie legate al digitale e alla sua applicazione al mondo dell’audiovisivo consente di analizzare in maniera autonoma le situazioni comunicative, per poi progettarle e configurarle nel modo più efficace.

Abilità

Il corso mirerà allo sviluppo di abilità avanzate, come la piena padronanza delle teorie e dei concetti presentati e la loro rielaborazione personale. In particolare il corso permetterà allo studente di:  

 

-individuare nessi significativi fra l’ambito culturale e quello più strettamente professionale; 

 

-elaborare criteri interpretativi delle teorie e dei concetti legati al digitale; 

 

-esercitare la propria riflessione critica sui fenomeni del cinema passati e presenti; 

 

-costruire l’orizzonte teorico nel quale collocare gli autori e le opere del cinema in digitale e del cosiddetto post-cinema. 

Conoscenze

Il corso permetterà di acquisire una serie di conoscenze avanzate a partire da una comprensione critica delle teorie e delle pratiche relative al cinema del nuovo millennio. In particolare: 

-definire i concetti e le teorie relative al cinema in digitale; 

-conoscere i principali autori e opere in digitale; 

-comprendere l'attuale panorama post-cinematografico. 

Bibliografia

ARCAGNI, S. Visioni digitali. Video, web e nuove tecnologie, Einaudi, Torino 2016. 

DALPOZZO, C. "Cinema post umano e AI Cinema", in DALPOZZO, C.; NEGRI, F.; NOVAGA, A. (a cura di) L’altro volto del reale. Il virtuale nella comunicazione e nelle arti contemporanee, Mimesis Edizioni, Milano-Udine 2020, pp. 135-160. 

UVA, C. Cinema digitale. Teorie e pratiche, Le Lettere, Firenze 2012.

Focus

L'approfondimento tematico riguarderà in particolare la relazione tra cinema e tecnologie virtuali.

Metodologia

Lezioni frontali, screening di esempi filmati e discussioni in aula.

Criteri di valutazione e Modalità d'esame

Allo studente si richiederà di 

- rispondere ai quesiti/problemi, da un livello minimo fino a integrare i diversi saperi (comprensione – knowledge and understanding);  

- usare una terminologia specifica disciplinare (abilità comunicative – communication skills);  

- cogliere i punti di forza e di debolezza dei contenuti (autonomia di giudizio – making judgements);  

- sviluppare i temi oggetto di verifica, dimostrando:  

• capacità critiche,  

• integrazione delle proprie conoscenze (conoscenza e capacità di comprensione applicate – applying knowledge and understanding), 

• particolare competenza e originalità (capacità di apprendere – learning skills). 

L’esame si terrà nella forma del colloquio orale.

Contatti e Orario di ricevimento

Mail istituzionale: c.dalpozzo@iusve.it 

Il docente riceve su richiesta degli studenti accordandosi preventivamente via mail.