Corso opzionale: Produzione radiofonica digitale ed estensioni multimediali

Tipo insegnamento: Corso opzionale

Codice: STC61080

Crediti: 3

Ore: 24

Docenti:

SANAVIO MARCO

Finalità dell'insegnamento e apporto specifico al profilo professionale

Acquisire una conoscenza di base degli elementi fondamentali riguardanti la produzione di contenuti audio (podcast) destinati alla diffusione con estensione ad alcuni principi fondamentali della produzione multimediale (es. radiovisione) che oggi si affianca alla radiofonia tradizionale. 

 

Il corso si propone di partire dalla produzione di artefatti digitali e dall’analisi strutturale di alcuni esempi per giungere a definire un quadro teorico utile ad orientare lo studente sia nell’ambito della produzione digitale contemporanea di artefatti audio. 

 

 Tra gli obiettivi ci sarà anche quello di orientare lo studente al lavoro di gruppo, alla peer education e al saper sviluppare un prodotto editoriale radiofonico a seguito di un brief con azienda o associazione. 

 

 Le tecniche espressive mutuate dall'improvvisazione teatrale potranno contribuire a migliorare le abilità professionali di public speaking. 

 

 La produzione autonoma di podcast offre allo studente la possibilità di poter creare e distribuire con sufficiente competenza una tipologia di artefatto digitale molto richiesta e utilizzata nell'ambito del web marketing.

Prerequisiti richiesti

Disponibilità a mettersi in gioco.

Competenze

  1. Orientarsi con nozioni di base all'interno del panorama radiofonico nazionale e degli sviluppi futuri dello standard DAB+; 
  2. Esercitare un’affinata capacità critica nell’ascolto e nell’esegesi di artefatti digitali audio di vario genere; 
  3. Collaborare e generare valore all'interno del team assegnato; 
  4. Articolare una narrazione coerente con gli obiettivi assegnati e il linguaggio radiofonico.

Abilità

Al termine dell'insegnamento lo studente dovrà essere in grado di: 

 

  1. Calibrare energia, personalità, tecnica vocale e capacità di improvvisazione; 
  2. Progettare un podcast efficace, componendo insieme conoscenze ed elementi basilari di produzioni sperimentati durante il corso; 
  3. Distinguere e riutilizzare le varie funzioni di parola; 
  4. Scrivere per la radiofonia; 
  5. Utilizzare alcuni semplici dispostivi creativi per strutturare la narrazione vocale; 
  6. Analizzare una notizia con le basilari tecniche di debunking; 
  7. Produrre in autonomia un artefatto digitale audio secondo le più recenti tecniche di podcasting; 
  8. Predisporre un piano di marketing efficace per i propri prodotti audio; 
  9. Progettare un podcast efficace, componendo insieme conoscenze ed elementi basilari di produzioni sperimentati durante il corso. 
  10. Progettare un'ipotetico format collocandolo all'interno dell'attuale panorama radiofonico nazionale

Conoscenze

  1. Propedeutica e focus della produzione; 
  2.  Elementi di public speaking; 
  3.  Tecnica vocale e tecnica radiofonica; 
  4. Audio storytelling; 
  5.  Podcasting; 
  6.  Il substrato dell’immaginario; 
  7.  Le funzioni di parola; 
  8.  Il reticolo delle cinque “D”; 
  9. Stationality e glossario di base; 
  10.  Principali software di playout e di gestione di podcast e streaming; 
  11. Format radiofonici e la loro progettazione; 
  12.  Laboratori di storytelling, energia vocale, public speaking, redazione contenuti, giornalismo radiofonico. 

Bibliografia

Verrà fornita dal docente una sintetica raccolta di materiali utili a completare le informazioni fornite durante le ore di docenza. 

 

Testo fondamentale 

 PERROTTA M., Fare radio. Formati, programmi e strategie per la radiofonia digitale, Roma, Dino Audino Editore, 2017 

 

Testi di approfondimento 

FENATI B. - SCAGLIONI A., Radio: modelli, ascolto, programmazione, Roma, Carocci, 2002 

 VALZANIA S., Una radio strutturalista. Consigli per ascoltare e trasmettere, Roma, RAI-ERI, 2002 

 SANNA M., Immaginazione, Guida, Napoli, 2007 

 MONTELEONE F., La radio che non c’è. Settant’anni, un grande futuro, Roma, Donzelli, 1994  

Focus

Le funzioni di parola; 

 l’immaginario. 

Metodologia

Le varie tematiche inerenti gli aspetti della progettazione e produzione radiofonica trattate verranno approfondite tramite lezioni frontali, learning objects, attività laboratoriali, elaborazioni personali da completare in orario extracurricolare e lezioni programmate con il metodo degli EAS, Episodi di apprendimento situato.

Criteri di valutazione e Modalità d'esame

L’esame si terrà nella forma di colloquio orale su piattaforma Google Meet. La valutazione dell'esame verterà per il 30% sul colloquio orale e per il restante 70% sull'attività applicativa e sugli artefatti prodotti durante il corso.

Contatti e Orario di ricevimento

Il docente riceve su richiesta degli studenti accordandosi preventivamente via email all'indirizzo m.sanavio@iusve.it