Fondamenti di marketing

Tipo insegnamento: Obbligatorio

Codice: STC06900

Crediti: 5

Ore: 40

Docenti:

BERTATO CHIARA

Finalità dell'insegnamento e apporto specifico al profilo professionale

Il corso ha la finalità di fornire agli studenti un quadro chiaro del contesto marketing nel quale la comunicazione pubblicitaria esprime il suo ruolo chiave, cosicché essi possano idearla e svilupparla operativamente in modo coerente e sinergico rispetto agli obiettivi aziendali, al contesto di mercato e competitivo e all’insieme delle altre leve del marketing mix. 

Questa disciplina si pone in stretta relazione con i possibili sbocchi lavorativi degli studenti, in particolare verso la realtà delle agenzie di marketing e comunicazione pubblicitaria e delle diverse realtà imprenditoriali profit e non profit e freelance.

Lo studente durante il corso acquisirà conoscenze teoriche e abilità tecniche per poter sviluppare in autonomia e in team una soluzione di piano marketing rispondente ai bisogni delle persone del mercato di riferimento in modo profittevole per la realtà aziendale analizzata. 

Prerequisiti richiesti

Nessuno.

Competenze

Al termine dell’insegnamento lo studente dovrà essere in grado di: 

- conoscere e applicare in modo etico i principi dell’attività pubblicitaria sia come strumenti della comunicazione d’impresa sia come fenomeni linguistici e socio - culturali; 

- conoscere e applicare in modo etico le basi del marketing management e del marketing mix necessarie per supportare un'azienda durante l’analisi, formulazione strategica, realizzazione e immissione sul mercato e gestione post - vendita di un brand, prodotto, servizio. 

Abilità

Al termine dell’insegnamento lo studente dovrà essere in grado di: 

- ascoltare, analizzare e definire in modo efficace ed efficiente i principali soggetti del marketing contemporaneo; 

- individuare e agire in modo proattivo all’interno delle principali fasi del marketing contemporaneo; 

- identificare e utilizzare in modo proattivo le principali leve del marketing mix contemporaneo. 

Gli studenti svolgeranno sia in presenza che online delle esercitazioni individuali e in team correlate allo sviluppo a 360° di un piano di advertising e marketing e la definizione di linee guida per la sua comunicazione pubblicitaria. Tali esercitazioni verranno poi raccolte dal singolo studente all’interno di un “portfolio” al fine di ottenere un piano marketing e comunicazione pubblicitaria completo.  

Conoscenze

Al termine dell’insegnamento lo studente dovrà essere in grado di conoscere: 

- il ruolo della comunicazione pubblicitaria all’interno del marketing quale leva di marketing mix; 

- il brief quale strumento per definire in modo efficace un progetto di comunicazione pubblicitaria; 

- gli strumenti per individuare e perseguire i bisogni e le priorità di consumatori, imprese profit e non profit, agenzie pubblicitarie e professionisti freelancer in modo etico, efficace e vincente; 

- l’elevator pitch quale strumento di comunicazione efficace del proprio core business o della propria idea creativa; 

- la definizione di marketing: dal marketing tradizionale al marketing contemporaneo; 

- i soggetti coinvolti nei mercati: domanda, offerta, concorrenza; 

- il marketing mix e le sue evoluzioni; 

- lo strategic check. 

- la strutturazione di un piano di marketing e strumenti operativi di identificazione: 

  - il marketing analitico e i suoi strumenti operativi di identificazione;

  - il marketing strategico e i suoi strumenti operativi di identificazione;

  - il marketing operativo e i suoi strumenti operativi di identificazione;

  - l’analisi costante di un piano marketing. 

Bibliografia

Testi obbligatori: 

BERTATO C., Communication marketing. Guida alla sopravvivenza nei mercati contemporanei per giovani communication marketer e per chi pensa che lo scopo del marketing sia solo vendere, Dario Flaccovio Editore, Palermo, 2021. 

DE NOBILI F., Digital marketing integrato. Strumenti, strategie e tecniche per aumentare le vendite, Hoepli, Milano, 2018. (Parti: pp. 75-209). 

KOTLER P. – SARKER CHRISTIAN, Brand activism. Dal purpose all'azione, Hoepli, Milano, 2020. 

 

Testi consigliati: 

BAIGINI L., Il design delle idee. Progettare discorsi e presentazioni, Egea, luglio 2020. 

BLYTHE J. - CEDROLA E. - MARTIN J., Fondamenti di Marketing, Paerson, Milano, 2017. 

CHIODA E. - TRIPEPI T., Silicon Valley. Sogna. Credi. Realizza, Hoepli, Milano, 2019. 

C. K. W. - MAUBORGNE R., Strategia oceano blu. Vincere senza competere, Mondadori, Milano, 2018. 

D’ERRICO A. - BONANOMI G., #PA brand expert. Competenze e strumenti per i comunicatori della pubblica amministrazione, Franco Angeli, Milano, 2021. 

DIB A., Il marketing plan vincente. Il metodo in una pagina per il vostro successo, Hoepli, Milano, 2017. 

FERRARESI M. - SCHMITT H. B., Marketing esperienziale. Come sviluppare l’esperienza di consumo, Franco Angeli, Milano, 2018. 

GRANT J., Green marketing. Il manifesto, Francesco Brioschi Editore, Milano, 2008. 

KOTLER P. - ARMSTRONG G., Principi di marketing, Pearson, Milano, 2009. 

KOTLER P. - HOLLENSEN S. – OPRESNIK M. O., Social media marketing. Marketer nella rivoluzione digitale, Hoepli, Milano, 2019. 

KOTLER P. - KARTAJAYA H. - SETIAWAN I., Marketing 4.0. Dal tradizionale al digitale, Hoepli, Milano, 2017. 

KOTLER P. - KARTAJAYA H. - SETIAWAN I., Marketing 5.0. Tecnologie per l’umanità, Hoepli, Milano, 2021. (In pubblicazione). 

KOTLER P. - KELLER K. - ANCARANI F. - COSTABILE M., Marketing Management, Paerson, Milano, 2017. 

KOTLER P. - KELLER K. - ANCARANI F. - COSTABILE M., Marketing per manager. Modelli, applicazioni e casi sul marketing fatto in Italia, Paerson, Milano, 2018. 

MARSHALL P., Il principio 80/20 per vendite e marketing. La guida definitiva per lavorare meno e ottenere di più, ROI Edizioni, Macerata, 2018. 

MORIN C. - RENVOISÈ P., Il codice della persuasione. Come in neuromarketing coinvolge, convince e fa aumentare le vendite, Milano, Hoepli, 2019. 

ROBERTS K., Lovermarks: The future beyond brands, Powerhouse book, New York, 2004. 

SALETTI A., Neuromarketing e scienze cognitive per vendere di più sul web. Il modello emotional journey, Dario Flaccovio Editore, Palermo, 2019. 

SEARLS D. - LEVINE R. - LOCKE C. - WEINBERGER D., The Cluetran Manifesto. The end of business as usual, Perseus Books, New York, 2000. 

THIEL P., Da zero a uno. I segreti delle startup, ovvero come si costruisce il futuro, Rizzoli Etas, Milano, 2019. 

TURKLE S., La conversazione è necessaria. La forza del dialogo nell’era digitale, Giulio Einaudi editore, Torino, 2016. 

Focus

blockchain e brand activism: un sistema per scambiare valore, posizionarsi nel mercato e creare benessere condiviso.

Metodologia

Ciascun modulo è strutturato affinchè lo studente acquisica competenze specifiche sulla disciplina mediante: 

- un primo inquadramento e definizione teorica sia in presenza che online dei concetti culturali; 

- degli approfondimenti sia in presenza che online attraverso case histories; 

- degli esercizi di applicazione pratica sia in presenza che online su casi reali di comunicazione pubblicitaria; 

- la presentazione sia in presenza che online di alcune esercitazioni attraverso la tecnica dell’elevator pitch. 

Lo studente avrà modo di sperimentarsi in team sia in presenza che online al fine di sviluppare competenze in linea con il proprio profilo professionale. 

Criteri di valutazione e Modalità d'esame

Lo studente durante l’esame verrà valutato in base alla conoscenza dei contenuti e all’appropriatezza di linguaggio, all’abilità a creare connessioni con casi studio reali e alla fluidità e spontaneità dell’eloquio. 

La valutazione finale terrà conto anche delle esercitazioni e presentazioni elaborate e svolte durante il corso e riportate all’esame sottoforma di portfolio. Se tutti i membri del gruppo sono concordi sul progetto realizzato sarà sufficiente inviare al docente un unico portfolio, in alternativa ciascun membro del gruppo potrà realizzare e inviare al docente il proprio portfolio. 

Il portfolio va consegnato al docente via email 7 giorni prima del 1° appello della 1° sessione d’esame nominadolo: BRANDdiRIFERIMENTO_Cognomi dei componenti del gruppo. 

L’esame si terrà nella forma d’incontro individuale orale. 

Contatti e Orario di ricevimento

Il docente riceve su richiesta degli studenti accordandosi preventivamente via mail a c.bertato@iusve.it.