Metodologia del lavoro scientifico

Tipo insegnamento: Obbligatorio

Codice: STC02400

Crediti: 3

Ore: 24

Docenti:

DRUSIAN MICHELA

Finalità dell'insegnamento e apporto specifico al profilo professionale

Il corso di Metodologia del lavoro scientifico si prefigge di fornire allo studente e alla studentessa tutti gli strumenti necessari per arrivare alla compilazione corretta del lavoro scientifico previsto a compimento del percorso universitario triennale, e cioè la tesi di baccalaureato. La capacità di costruire un buon disegno di ricerca a partire da un’ipotesi di lavoro, di tradurre in ricerca e di esplicitare le conclusioni, utilizzando un linguaggio e uno stile corretti, è indubbiamente una competenza centrale per qualsiasi esperto di comunicazione. 

Prerequisiti richiesti

Nessuno.

Competenze

Alla fine del corso, attraverso la frequenza alle lezioni e lo svolgimento delle esercitazioni in aula e individuali, lo studente e la studentessa saranno in grado di riconoscere le caratteristiche di un lavoro scientifico e dei materiali scientifici adeguati per la sua compilazione. Avranno acquisito adeguati strumenti e linguaggi per impostare un processo scientifico, per svolgerlo e portarlo a compimento nel modo corretto, individualmente e sotto la supervisione di un relatore. 

Abilità

Lo studente e la studentessa sapranno: acquisire le principali nozioni per un efficace metodo di studio e di ricerca; saper indicare e descrivere le tappe nella presentazione di un lavoro scientifico; riuscire a stendere un breve saggio scientificamente corretto, anche dal punto di vista linguistico, dimostrando di aver seguito correttamente le tappe di un lavoro scientifico; essere in grado di citare in modo corretto libri, articoli, immagini e documenti reperiti anche via Internet. Attraverso la partecipazione ai momenti di confronto, le esercitazioni e l’interazione con i/le compagni/e di corso e con la docente, lo studente e la studentessa sapranno inoltre: definire i presupposti per la ricerca e lo studio universitari; illustrare le tappe fondamentali per costruire un disegno di ricerca: individuare la domanda di ricerca, la metodologia di ricerca, la rassegna bibliografica, lo svolgimento delle ipotesi, l’esplicitazione delle conclusioni; indicare le caratteristiche dei diversi tipi di lavoro scientifico (articoli, riviste, relazioni, conferenze, tesi); sviluppare l’apprendimento attivo e significativo degli aspetti tecnici e formali per la stesura di un elaborato scientificamente corretto, anche dal punto di vista linguistico. 

Conoscenze

Le caratteristiche di un lavoro scientifico: cos’è, come si fa, come si riconosce. Individuare il tema della tesi: come, quando, con quale relatore. Le fasi del processo scientifico: la richiesta della tesi, lo schema della tesi. I sussidi per la ricerca: utilizzo delle biblioteche, delle banche dati online (EBSCO) e dei materiali online. La struttura della tesi: regole, stile, cenni di lingua italiana e stili di scrittura, citazioni, bibliografia, materiali digitali. La discussione.

Bibliografia

Dispense e materiali forniti dalla docente.

Consigliato: GIUNTA C., Come non scrivere, Consigli ed esempi da seguire, trappole e scemenze da evitare quando si scrive in italiano, UTET, Torino, 2018 

Focus

Nessuno.

Metodologia

Lezioni frontali con l'ausilio di presentazioni online, discussioni in aula con l'ausilio di piattaforme online (Padlet, Kahoot, Mentimeter ecc.), esercitazioni individuali, videolezioni.

Criteri di valutazione e Modalità d'esame

La preparazione dello studente e della studentessa verrà valutata in base alla presentazione di una tesina che seguirà le indicazioni fornite durante il corso. Vengono privilegiate: chiarezza espositiva, appropriatezza di lessico e stile di scrittura, completezza e correttezza formale, correttezza metodologica

Contatti e Orario di ricevimento

La docente riceve su richiesta degli studenti, previo accordo via email: m.drusian@iusve.it.