Turismo 4.0: nuovo tourist journey post-pandemico, innovazioni digitali e strategie di comunicazione

Studente: Alessia Agnesi
Titolo tesi: Turismo 4.0: nuovo tourist journey post-pandemico, innovazioni digitali e strategie di comunicazione
Docente relatore: Prof. Giovanni Vannini
Docente controrelatore: Prof. Daniele Chieffi
Presidente commissione di tesi: Prof. Nicolò Cappelletti
Data discussione tesi: 09 marzo 2022
Licenza in: Web Marketing & Digital communication

L’arrivo del digitale prima e quello della pandemia negli ultimi anni hanno destabilizzato tutto il settore turistico. Rinnovare le aziende del comparto è diventato necessario per ripartire ed è fondamentale iniziare dallo studio del nuovo turista 4.0 e del suo sempre più complesso tourist journey. Sono cambiati il dove, quando, come e soprattutto il perché dei viaggi. Le relazioni tra operatori e turisti sono evolute e più smart, nonostante ciò la componente umana resta il valore aggiunto. Così come diventa fondamentale la collaborazione tra i diversi operatori della filiera turistica, pubblici e privati. La crisi è anche un’opportunità per modificare, aggiornare e integrare l’offerta turistica adattandola a una nuova normalità, abbandonando alcuni retaggi del passato. Creare prodotti integrati e coinvolgenti spesso non basta se non vengono comunicati nel modo giusto e al giusto target. Per farlo oltre allo studio del consumatore è fondamentale un aggiornamento costante sui nuovi macro trend tecnologici e turistici per inserirli in una strategia di comunicazione omnichannel, tourist centric e sostenibile in tutte le fasi del tourist journey. Dalla fase di ricerca informazioni, prenotazione, ma anche durante la fase del viaggio e soprattutto nel post-esperienza. Quest’ultimo step non può più essere sottovalutato poiché, attraverso contenuti e recensioni, diventa il primo step (Zero moment of truth) per nuovi turisti alla ricerca di un viaggio. In questo elaborato dopo una prima fase di analisi della situazione, dei trend e del turista si passerà alla proposta di una strategia nuova per gli operatori del travel che guardano al turismo della nuova era.

The digital era before and the Covid arrival of the last years destabilized the entire tourism sector. A renewal in tourism companies is nowadays necessary to restart. It is fundamental to begin with studies about the 4.0 tourist and about its new and complex tourist journey. The where, when, how people travel are changing and above all the why. Relationships among travel companies and tourists are smarter, without removing the human component. Same for the relationship among travel professionals from public or private spheres. Crisis is an opportunity to change, update and integrate the tourist offer in order to allign it to a new normality different from the past. Anyway creating new products it’s not enough if they are not communicated in the right way to the right target. To do that travel companies need to study the consumers but also to analyse touristic and technological macro trends in order to integrate them in a omnichannel, tourist centric and sustainable strategy. It is important to work on all the stages of the tourist journey, from the search for information to the booking, the experience and above all the post-experience. This last step must be considered as important as the first one because the last moment for a client is becoming the zero moment for a user. In this paper you will find an analysis of italian tourist industry before Covid and today, a study on the tourist and his consumer journey, then we will see the macro trends and finally there will be a startegy proposal for travel professionals who want to grow and adapt to the New Normality.